google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
top of page

È ufficiale: Telegram Premium confermato

Il fondatore di Telegram Pavel Durov oggi ha confermato che alla fine del mese verrà lanciato un piano in abbonamento.


Secondo quanto riportato nel post pubblicato sul suo canale Telegram, non ci saranno conseguenze negative per le funzionalità gratuite esistenti disponibili per tutti gli utenti.


Durov scrive che l’opzione a pagamento rappresenta l’unico modo per consentire ai fan più esigenti della piattaforma di ottenere di più, mantenendo libere le funzionalità esistenti per gli utenti gratuiti.


Telegram Premium verrà lanciato a fine mese

Nel suo post Durov riassume Telegram Premium come un piano di abbonamento che consente a chiunque di acquisire funzionalità, velocità e risorse aggiuntive, nonché di incentivare i super fan a supportare la piattaforma con un contributo finanziario. Gli utenti che lo faranno entreranno a far parte di un “club” Premium che riceverà prima le nuove funzionalità.



Sulla monetizzazione Durov ha parlato di un modo non invadente e rispettoso della privacy per sostenere l’utilizzo a lungo termine della piattaforma, inoltre è dell’idea che Telegram dovrebbe essere finanziato principalmente dai suoi utenti e non dagli inserzionisti.


I dettagli esatti di ciò che riceveranno gli utenti Premium e quanto costerà non sono dettagliati nel post di Durov, ma negli ultimi giorni sono trapelate informazioni dettagliate sia sulle funzionalità premium che sui prezzi dell’abbonamento.


L’app beta ha suggerito che Telegram Premium potrebbe consentire una maggiore dimensione di caricamento dei file, velocità di download più elevate, conversione da voce a testo, adesivi premium, chat avanzata funzionalità di gestione e molto altro senza nessuna pubblicità.

0 commenti

Comments


bottom of page