google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
 

9/11 una data nefasta

L’11 Settembre può sembrare una data come tante, eppure l’attacco di Al-Quaeda alla superpotenza America ha dell’incredibile. L’attacco era stato preparato già qualche anno prima con le disposizioni di Osama Bin-Laden il quale voleva colpire il cuore americano. Dopo il primo aereo, colpito il grattacielo, si era convinti che era un incidente dovuto ad errore tecnico o umano.

Le cose cambiano col secondo aereo, perchè fu in quel momento che si capì che era un attentato terroristico di proporzioni mai viste prima. Quattro aerei di cui due alle torri gemelle, uno al Pentagono e un altro che doveva colpire la Casa Bianca si è schiantato al suolo. Fu l’inizio della guerra che è terminata qualche giorno fa in Afghanistan perché, come disse Bush, bisognava dare una lezione agli attentatori.

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti