google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
top of page

A Melfi la presentazione del libro ''Se è amore'' di Vincenza Spiridione. I dettagli


Sabato 16 dicembre presso la Sala della Caritas in via V. Emanuele, 76 andrà in scena la presentazione del libro ''Se è amore - il conflitto'' di Vincenza Spiridione, autrice di Barile. Nel salone saranno esposte anche delle opere dell'autrice sul tema delle migrazioni. Parteciperanno alla presentazione del libro:

  • Il Vescovo mons. Ciro Fanelli

  • Il sindaco di Melfi Giuseppe Maglione

  • Gli assessori Pamela Montanarella, Alessandro Panico e Adriana Gallo

  • L'associazione Filocontinuo con l'intervento della Presidente Filomena Petrone.

La presentazione del libro partirà alle ore 17:00. Di seguito il racconto che l'autrice ha fatto del suo libro alla nostra redazione.


Ciao Vincenza, ci potresti raccontare come nasce 'Se è amore. Il conflitto.' pubblicato da Guida Editori Napoli

Il mio ultimo romanzo, secondo della trilogia 'Se è amore' (nel 2020 è stato pubblicato 'Se è amore. L'antefatto' con Viola editrice) nasce proprio dal bisogno di far luce sulle cause e gli effetti del conflitto nella ex Jugoslavia, con l''auspicio che mai più una guerra, e non solo alle porte di casa, potesse produrre morti e distruzione. I personaggi del romanzo, attraverso le loro esperienze, invitano a riflettere sulla gravità degli effetti dei conflitti, anche quelli interiori, per condurre non solo verso l'affermazione di quei principi sanciti dalle Dichiarazioni dei diritti delluomo, calpestati ovunque nel mondo, ma per mostrare come un mondo diverso sarebbe possibile se fosse l'amore a regnare, la solidarietà, la fratellanza nella libertà, che a mio parere va garantita ad ogni essere umano, ovunque abbia la fortuna o la sfortuna di nascere. Silvia è il personaggio principale che, nel primo romanzo, offre al lettore uno sguardo sulla propria interiorità, la storia di una donna cresciuta in un piccolo paese del sud, tra incomprensioni familiari e altre disgrazie, alla ricerca di sé stessa e dell'amore e che continua, nel secondo, la sua ricerca allargando l'orizzonte al mondo intero, proponendo una visione francescana dell'economia senza disdegnare il pensiero di Karl Marx.

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Opi Potenza, tempo di bilanci e nuovi progetti

La Presidente dell’Opi Potenza Serafina Robertucci ha presentato, lo scorso 29 dicembre nel corso dell’Assemblea annuale degli iscritti, il Bilancio Preventivo 2024, illustrando i traguardi raggiunti,

bottom of page