google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
 

Aggiornamenti con MIUI 12.5 per Xiaomi Mi 11, Mi 11 Lite e Redmi Note 8 Pro

Xiaomi mi11 5g retro scatola

Le indiscrezioni sulla nuovissima MIUI 13  si vanno moltiplicando, ma intanto Xiaomi  si sta dando da fare per diffondere l’aggiornamento alla MIUI 12.5 e per migliorarla sui modelli che già l’hanno ricevuta: oggi tocca a Xiaomi Mi 11 , Xiaomi Mi 11 Lite  e Redmi Note 8 pro  (la fonte riporta anche POCO F2 Pro , il cui aggiornamento risale in realtà a due settimane fa).

Xiaomi Mi 11, Mi 11 Lite, Redmi Note 8 Pro: le novità degli aggiornamenti

Ecco tutti i dettagli degli aggiornamenti in roll out in queste ore:

  1. in Cina, Xiaomi Mi 11 Lite (Youth Edition) sta ricevendo un file OTA da 308 MB che contiene la MIUI V12.5.2.0.RKICNXM. È importante sottolineare che molti utenti stanno segnalando dei problemi che toccano principalmente i consumi e, quindi, la durata della batteria. Altri ancora hanno riscontrato riavvii, game flashback, chiusure anomale di WeChat e non solo. Insomma, è quasi un bene che questo update abbia ancora una diffusione molto limitata.

  2. ancora in Cina, Redmi Note 8 Pro sta ricevendo la MIUI 12.5 con Android 11. La nuova build è la V12.5.1.0.RGGCNXM e presto dovrebbe partire il roll out per le altre varianti regionali, inclusa la nostra.

  3. infine, Xiaomi Mi 11 5G sta ricevendo un file OTA da 188 MB che contiene la build 12.5.8.0.RKBCNXM. La novità principale di questo aggiornamento è rappresentata da una maggiore capacità da parte del device di tenere a bada le temperature del chipset Qualcomm Snapdragon 888, anche se, stando alle lamentele di qualche utente, pare che Xiaomi ci sia riuscita solo sacrificando un po’ di prestazioni.

Come aggiornare Xiaomi Mi 11, Xiaomi Mi 11 Lite e Redmi Note 8 Pro

Non tutti gli aggiornamenti descritti sono (già) disponibili anche in Europa. In ogni caso, è possibile eseguire una ricerca manuale mediante il seguente percorso: “Impostazioni > Info sistema > Versione MIUI > Verifica aggiornamenti“.

#telefonia

0 commenti