google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
top of page

AMD Ryzen 4000 e 5000: data di uscita, prezzo e specifiche

AMD ha presentato le nuove CPU Zen 3 della serie Ryzen 5000

AMD ha presentato i nuovi processori Ryzen 5000 con architettura Zen 3 in occasione di un evento dedicato andato in onda l’8 ottobre e presentato dal CEO Lisa Su.

La lineup AMD è composta dalle CPU di fascia media Ryzen 5 5600X e Ryzen 7 5800X, alle quali si aggiunge il più potente Ryzen 9 5900X, un processore di fascia alta con 12 core / 24 thread e un boost clock da 4.8GHz. All’apice della serie Ryzen 5000 troviamo il top di gamma Ryzen 9 5950X, una CPUE da 16 core / 32-thread con un boost clock da 4.9GHz.

Un recente leak ha inoltre svelato le specifiche della nuova serie di processori mobile Ryzen 5000U, che dovrebbe essere composta dalle APU “Cezanne” e “Lucienne”, rispettivamente con architettura Zen3 e Zen2. Oltre alle specifiche l’indiscrezione indica una possibile data di lancio fissata per gennaio 2021, ma per ora non ci sono conferme da parte di AMD.I processori AMD Ryzen 4000 mobile sono stati presentati in occasione del CES 2020 e sono già presenti su alcuni laptop di fascia alta. Queste nuove CPU stanno stravolgendo il mondo dei portatili offrendo prestazioni mai raggiunge nel segmento mobile. 

 modelli che li equipaggiano, come Asus Zephyrus G14, hanno dimostrato che le CPU AMD Ryzen 4000 sono in grado di garantire prestazioni equiparabili ai processori desktop. Un tale salto in avanti pone questi processori in netto vantaggio rispetto alla generazione precedente e alle attuali offerte della concorrenza.

I primi AMD Ryzen 4000 mobile introdotti la scorsa estate sono arrivati insieme alle CPU della linea desktop AMD Ryzen Pro 4000, già disponibili presso gran parte dei rivenditori europei e statunitensi.

In questo articolo trovate tutte le notizie che riguardano i nuovi processori AMD delle serie 4000 e 5000.

AMD Ryzen 4000/5000 in breve

  1. Che cos’è? La nuova gamma di processori AMD per portatili e desktop

  2. Quando esce? La serie Ryzen 4000 è già disponibile, i Ryzen 5000 saranno disponibili dal 5 novembre.

  3. Quanto costano? I prezzi variano dai $299 di Ryzen 5 3600X ai $799 di Ryzen 9 5950X.


AMD Ryzen 4000/5000, data di uscita

AMD ha presentato la sua nuova serie di processori desktop Ryzen 5000 l’8 ottobre con un evento online dedicato. Le nuove CPU saranno disponibili per l’acquisto dal 5 novembre.

Il CEO di AMD, Lisa Su, ha svelato i processori AMD Ryzen 4000 per portatili in occasione del CES 2020.

Al momento queste CPU sono equipaggiate unicamente su portatili di fascia alta sottili, incredibilmente potenti e con un’ottima autonomia. Il recente Asus Zephyrus G14 è stato il primo dotato di processore AMD Ryzen 4000 e nei prossimi mesi siamo certi che vedremo altri portatili equipaggiati con queste CPU.

AMD Ryzen 5000: prezzi

Qui sotto sono elencati i prezzi dei processori AMD Ryzen 5000:

  1. AMD Ryzen 9 5950X: $799

  2. AMD Ryzen 9 5900X: $549

  3. AMD Ryzen 7 5800X: $449

  4. AMD Ryzen 5 5600X: $299


AMD Ryzen 4000/5000 specifiche

Ryzen 5000 desktop

La prima CPU svelata da Lisa Su durante l’evento di presentazione AMD dell’8 ottobre è Ryzen 9 5900X, un processore da 12 core/24 thread che raggiunge i 4,8Ghz in boost, ha 70MB di cache e un TDP di 105W.

Pur non eguagliando i 5.30GHz di Intel Core 10900K, la CPU “Vermeer” vanta un IPC superiore del 19%. Inoltre AMD sembra aver puntato molto sulle prestazioni in ambito gaming, e parla di un aumento di prestazioni del 26% in 1080p rispetto al precedente 3900XT. Il prezzo indicato è di $549.

A seguire è stato il turno del top di gamma Ryzen 9 5950X da 16 core/32 thread. Questa CPU ha 4.9GHz di boost clock, 72MB di cache e un TDP di 105W. Per il suo modello di punta AMD ha indicato un prezzo di $799.

Per la fascia media, AMD ha presentato Ryzen 7 5800X, un processore 8 core/16 thread con 3,8GHz di base clock che raggiunge i 4,7GHz in boost, 36MB cache e un TDP di 105W. Il prezzo indicato è 449$.

L’ultimo prodotto della lineup Zen 3 è Ryzen 5 5600X, una CPU 6 core, 12 thread e 3,3Ghz di base clock che arrivano a 4,6GHz in boost. Il modello di fascia bassa di AMD ha 35MB cache e un TDP di 65W, e viene proposto a 299$.

Sulla carte i processori AMD Ryzen 5000 vantano un ottimo rapporto qualità prezzo e garantiscono prestazioni eccellenti. In occsione del lancio, AMD ha fornito alcuni dati comparativi sulle nuove CPU, affernabdi che “AMD Ryzen 9 5900X offra un aumento prestazionale in game del 26%” rispetto alla precedente generazione.

L’azienda dichiara anche che il Ryzen 9 5950X ha “le migliori prestazioni single thread tra tutti i processori desktop dedicati al gaming” e “offre le migliori prestazioni in multi-core tra i processori desktop per il gaming e tra le CPU desktop mainstream.”

Al contempo ciao la versione da 12 core AMD Ryzen 9 5900X, sempre stando a AMD, è di media “il 7% più veloce della concorrenza nei giochi in 1080p”. In questo caso AMD si riferiva a Intel Core i9-10900K. Stiamo parlando di una CPU 10-core venduta a $488, meno rispetto al prezzo chiesto da AMD per il suo 5900X.

Le affermazioni fatte durante la presentazione dei processori AMD sono promettenti, e non vediamo l’ora di testarli a fondo per poter condividere con voi le nostre recensioni.

Di seguito le specifiche dei processori AMD Ryzen 5000:

  1. AMD Ryzen 9 5950X: 16-core, 32 thread, 4.9GHz boost, 72 MB L2+L3 cache, 105W TDP

  2. AMD Ryzen 9 5900X: 12-core, 24 thread, 4.8GHz boost, 70MB L2+L3 cache, 105W TDP

  3. AMD Ryzen 7 5800X: 8-core, 16 thread, 4.7GHz boost, 36MB cache, 105W TDP

  4. AMD Ryzen 5 5600X: 6-core, 12-thread, 4.6GHz boost, 35MB cache, 65W TDP

(Image credit: AMD)

Ryzen 4000 mobile

I Ryzen 4000 sono i primi processori di AMD a essere realizzati con processo produttivo a 7 nm e, secondo l’azienda, sono in grado di competere con i modelli Intel dotati di architettura Ice Lake dedicati al mercato gaming, grazie anche alla grafica Gen11.

Di recente AMD ha comunicato le specifiche di consumo dei modelli appartenenti alla serie Ryzen 4000. Le CPU caratterizzate dalla sigla H hanno un TDP di 45W, mentre quelle contrassegnate con la sigla HS hanno un TDP di 35W. La serie U, invece, è quella destinata alla fascia medio-bassa del mercato e ha un TDP ridotto da 15W.

Sappiamo anche che tra le caratteristiche principali della serie AMD Ryzen 4000 per notebook ci saranno le alte prestazioni della grafica integrata. Sebbene il numero di unità computazionali sia stato ridotto da 11 a 8, AMD parla di un incremento prestazionale del 59% per ogni CU abilitata (nonostante l’utilizzo dell’architettura Vega come per le precedenti APU). I tecnici dell’azienda californiana hanno dichiarato una potenza di elaborazione fino a 1,79 TeraFLOPS in FP32. Queste CPU non saranno presenti nei notebook da gaming, ma se vorrete fare una partita veloce a  Overwatch durante la pausa pranzo potrete farlo senza problemi.

Come di consueto, tutte le APU avranno due controller di memoria. La novità risiede nel supporto per le memorie DDR4-3200 o LPDDR4X-4266, in grado di raggiungere i 51,2 GB/s nel primo caso (con un massimo di 64 GB) e 68,3 GB/s nel secondo (massimo 32 GB). Inoltre, l’innovativa tecnologia SmartShift dell’azienda è stata ulteriormente migliorata e ora gestisce il consumo di batteria in modo più intelligente, offrendo quindi un’autonomia maggiore nei notebook.

L’inserimento di processori più potenti, del resto, potrebbe non essere sufficiente a conquistare il mercato mobile. Di fatto gli utenti considerano un notebook nel suo insieme, schermo, estetica, portabilità e via dicendo. Per questo motivo AMD ha specificato che i prossimi computer portatili che avranno al loro interno i processori contrassegnati con la sigla HS, dovranno rispettare delle linee guida: uno spessore massimo di 20mm, display di qualità, archiviazione interna performante e un’autonomia di oltre 10 ore in riproduzione video.

Qui sotto sono elencate le specifiche dei processori AMD Ryzen 4000:

  1. AMD Ryzen 7 4800U: 8 core, 16 threads | 1.8GHz base, 4.2GHz boost | 12MB cache

  2. AMD Ryzen 7 4700U: 8 core, 8 threads | 2.0GHz base, 4.1GHz boost | 12MB cache

  3. AMD Ryzen 5 4600U: 6 core, 12 threads | 2.1GHz base, 4.0GHz boost | 11MB cache

  4. AMD Ryzen 5 4500U: 6 core, 6 threads | 2.3GHz base, 4.0GHz boost | 11MB cache

  5. AMD Ryzen 3 4300U: 4 core, 4 threads | 2.7GHz base, 3.7GHz boost | 6MB cache

  6. AMD Ryzen 7 4800H: 8 core, 16 threads | 2.9GHz base, 4.2GHz boost | 12MB cache

  7. AMD Ryzen 5 4600H: 6 core, 12 threads | 3.0GHz base, 4.0GHz boost | 11MB cache

0 commenti

Kommentit


bottom of page