google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
top of page

Anticipazioni della II puntata di Freedom: Egitto, Piemonte, Sardegna e tanto altro...!


Manca poco alla seconda puntata della sesta stagione di Freedom - Oltre il Confine, il programma condotto da Roberto Giacobbo che va in onda su Italia 1. Ecco dove Roberto e la squadra ci porteranno lunedì sera.


Roberto Giacobbo tornerà in Egitto per approfondire la storia del più ricco e stupefacente tesoro mai ritrovato, quello del faraone Tutankhamon, il sovrano egizio più famoso di sempre. Le telecamere di Freedom ritornano dunque nella Valle dei Re a visitare la tomba di Tutankhamon e potrebbero essere le ultime a farlo prima che la sua mummia, custodita al suo interno e delicatamente coperta da un telo di lino, venga trasferita per fini conservativi. Il racconto passa però per i templi di Luxor e Karnak, che portano ancora i segni dell’antica festa religiosa di Opet lungo il Nilo. Non mancherà Saqqara, che custodisce anche la tomba di Maya, il tesoriere di Tutankhamon, il cui racconto rafforzerà la duplice immagine del faraone bambino, sempre in bilico tra umana fragilità e potere. E infine, una spettacolare chiusura in feluca sulle acque del Nilo.

Un viaggio imperdibile con la squadra di Freedom. Roberto Giacobbo e Zahi Hawass suggelleranno in veste inedita un’amicizia lunga venticinque anni.


La troupe di Freedom andrà poi in Piemonte, nella splendida Venaria Reale, che incarna lo sfarzo delle regge delle monarchie assolute del XVII e XVIII secolo ed è un esempio di come possa essere riconquistato un bene culturale di alto pregio: un intervento colossale che ha previsto il recupero, non solo della Reggia e dei suoi giardini ma anche dell’intero territorio che la circonda. Roberto Giacobbo, passeggiando nelle sue meravigliose stanze e in diversi luoghi inaccessibili al pubblico, ci mostrerà le bellezze e la storia di questa antica residenza dei Savoia.

Nel corso di questa puntata Giacobbo andrà in Sardegna per scoprire un tesoro nascosto letteralmente nel cuore di una montagna. Esplorerà la storica Miniera di San Giovanni entrando all'interno di un'immensa grotta che ha poi preso il nome di Grotta di Santa Barbara. Una cavità rimasta sigillata per circa 500 milioni di anni e portata alla luce in modo del tutto casuale.


La squadra di Freedom andrà poi alla scoperta di Altare, che viene definita la Rennes-le- Chateau italiana. E’ un piccolo paese in provincia di Savona che ha sorprendenti analogie con Rennes-le-Château, il paesino del Sud della Francia il cui mistero ha ispirato Dan Brown per il suo romanzo “Il Codice Da Vinci”. Anche qui un parroco, vissuto a cavallo tra il 1800 ed il 1900, avrebbe avuto tra le mani una fortuna corrispondente a svariati milioni di euro di oggi, una ricchezza forse superiore a quella che aveva accumulato Bérenger Saunière di Rennes-le-Château. Come venne in possesso di tali somme pur essendo di umili origini? Perché anche monsignor Bertolotti, come il suo corrispettivo francese, non volle mai spostarsi dalla sua chiesa e dai suoi fedeli? Su questo mistero cercherà di fare luce Roberto Giacobbo indagando nelle chiese e nelle splendide ville in stile liberty di Altare e soprattutto nei misteriosi legami che legano il parroco alla ricchissima Duchessa di Galliera.


Freedom oltre il confine sta per cominciare: andiamo!

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page