google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
 

Anticipazioni prima puntata IV stagione di Freedom – Oltre il confine

Ritornano le anticipazioni di Freedom – oltre il confine. Un programma di: Roberto Giacobbo, capo progetto: Irene Bellini, scritto con Valeria Botta – Massimo Fraticelli – Danilo Grossi e con la regia di Ico Fedeli.

Questa sarà la prima puntata della nuova stagione di Freedom che ci accompagnerà ancora per le prossime settimane sempre il venerdì sera su Italia 1 alle 21:20. Ora vediamo di cosa parlerà questa puntata!

Nella prima puntata del 2021 la squadra di Freedom volerà a Las Vegas, la capitale internazionale del gioco d’azzardo: i suoi enormi hotel-casinò ogni anno ospitano oltre 40 milioni di turisti e producono un giro d’affari di quasi 10 miliardi di dollari all’anno. Un fiume di denaro che negli anni ha attirato non solo i giocatori, ma anche i criminali. Roberto Giacobbo ripercorrerà la storia del più grande rapinatore di Las Vegas, un ex-soldato cubano che a cavallo del 2000 fu capace di colpire 5 dei Casinò più famosi al mondo, una vicenda che ha ispirato il terzo film della trilogia diretta da Steven Soderbergh, Ocean’s Thirteen.

Foto di Freedom concesse a Le Nostre Notizie

Un altro personaggio che ha ispirato libri, film e artisti di tutto il mondo è senza dubbio Vincent van Gogh: Roberto Giacobbo si recherà in Provenza, in Francia, sulle tracce dell’ “L’artista pazzo”, come alcuni lo hanno definito, ma è veramente così? Per comprendere le tormentate vicende del pittore olandese la troupe di Freedom entrerà nel manicomio dove questo artista si fece internare e dove dipinse molti dei suoi indiscussi capolavori. Cosa accadde nella maledetta notte in cui Van Gogh restò mutilato di un orecchio? Si parlerà di un patto segreto tra lui ed un altro famoso pittore: Paul Gauguin. Perché c’è chi sostiene che potrebbe essere stato proprio il suo amico e collega Gauguin a colpirlo così brutalmente.

foto di freedom concesse a Le Nostre Notizie

Ma anche l’Italia sarà protagonista di questa puntata:

Andremo in Sardegna, a Tiscali nel cuore della Barbagia, in un luogo unico sia da un punto di vista naturalistico che archeologico: all’interno di una enorme grotta crollata, sulla cima di una montagna, esiste un villaggio di pietra, abitato fin dall’età del bronzo e dove forse alcuni abitanti dell’isola hanno resistito per secoli all’invasione romana. Un sito difficile da raggiungere anche ai giorni nostri e che ha ancora molti segreti da rivelare. Freedom ripercorrerà la storia dell’uomo che per primo, nel 1910, lo ha scoperto e raccontato al mondo.

Anche in questa serie non mancheranno le nostre ormai seguitissime visite al Museo dell’Impossibile: Roberto Giacobbo ci mostrerà alcuni esemplari di “animali straordinari” come il “Ragno Golia”, la specie di ragno più grande al mondo, la “farfalla gufo” e molto altro ancora…

Foto di Freedom concesse a Le Nostre Notizie

Inoltre, in questa prima puntata varcheremo il confine con una vera indagine nella cosiddetta Sindrome di Lazzaro: la paura di risvegliarsi nella tomba. Si tratta di una delle più diffuse nel passato quando i casi di morte apparente non erano così rari, ha ancora ragione di esistere o la scienza ha debellato questa atroce possibilità? Roberto Giacobbo, in un viaggio a Senerchia, uno splendido borgo della memoria in provincia di Avellino che è stato abbandonato il 23 novembre del 1980, in seguito al terremoto dell’Irpinia, incontrerà un uomo che per 16 ore è stato creduto morto e che di colpo si è svegliato al suo funerale.

Cos’è la morte? Quando un individuo può dirsi morto? La paura di risvegliarsi nella tomba è ormai solo un fantasma del passato?

Per questo venerdì consigliamo di vedere sicuramente Freedom per poter continuare ad apprendere numerose informazioni sul nostro passato e presente…

Questo e molto altro a Freedom – Oltre il confine, venerdì 08 gennaio, ore 21.25, Italia 1.

#robertogiacobbo #televisione #anticipazione #nuovastagione #freedomoltreilconfine

0 commenti