google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
 

ATTI DI VANDALISMO IN UNA SCUOLA DELLA BASILICATA!

Durante la serata di ieri 21 aprile, verso le 20:30, è scoppiato un incendio all’interno di una scuola di Melfi, nella provincia di Potenza, in Basilicata. Puri atti di vandalismo, secondo le forze dell’ordine. L’incendio è scoppiato in un ripostiglio dove venivano sistemate le scenografie per poi propagarsi, recando danni, anche nel piano superiore dell’edificio, recando danni a cose. I vigli del fuoco ci hanno messo molte ore prima di domare l’incendio e poi per entrare nell’edifici perchè, la temperatura era altissima. Durante la mattinata di oggi 22 aprile, si sonon trovate, all’interno dell’edificio, un pallone all’entrata della scola, una coppa posizionata sulla cattedra dell’ufficio del vicepreside, oltre a varie scritte offensive sui muri. Durante la mattinata, i vigili del fuoco hanno continuato a lavorare per far defluire il fumo che si era creato nei locali, spaccando anche diverse finestre. Come ha scritto anche il sindaco della città federiciana, è stato un atto di vandalismo, che spera saranno sanzionati. Si deve ricordare, che nei giorni scorsi, erano state spaccate finestre e rubati dei computer. Inoltre, stando anche a delle testimonianze, delle persone entravano e uscivano dalla scuola. Speriamo che i malviventi vengano puniti. Di seguito alcune foto del luogo dell’accaduto:


0 commenti

Post recenti

Mostra tutti