google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
 

Belotti apre, Locatelli chiude

L’Italia è una sentenza anche nella seconda sfida delle qualificazioni per i mondiali. Sì è imposta per 2-0 con una Bulgaria che inaspettatamente ha dimostrato di essere una squadra ostica, abile nel sapersi chiudere e ripartire. L’Italia, dopo un breve inizio di gara non accesissimo, inizia a carburare fino al goal arrivato al minuto 43 con il rigore procurato è trasformato dal gallo Belotti che torna a cantare anche in nazionale. L’ipoteca sul match arriva al minuto 82 con una prodezza di Locatelli, dopo un assedio azzurro durato per circa 10 minuti. L’Italia dimostra ancora una volta di essere una grande squadra che impone il proprio gioco e che sicuramente potrà dire la sua sia all’Europeo ma anche nel mondiale.

#nazionale #Italia #Sport #vittoria #Bulgaria #Locatelli #Belotti

0 commenti