google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
top of page

BOLLETTINO №6 DEL 24/02/2022

Dichiarazione del Presidente Zelensky

«Ora la situazione è veramente critica, stiamo cercando di respingere attacchi a sud e ad est. L'Ucraina è stata

attaccata in tutto il territorio. Sono i russi ad essere entrati nel nostro territorio. Qualsiasi persona che ha già

esperienze di combattimenti deve recarsi ai centri corrispondenti, deve combattere per il nostro Paese. Faremo

tutto il necessario per difendere il nostro Paese. Questa mattinata è entrata nella storia, abbiamo troncato i

rapporti diplomatici con la Russia. Non cederemo la nostra libertà a Mosca. La Russia ci ha attaccati in

maniera cinica esattamente come fece Hitler durante la Seconda Guerra Mondiale. Abbiamo il diritto di

essere liberi»

Putin si sta muovendo sullo stesso schema di Hitler in quel 1 Settembre 1939 contro la Polonia. L'Europa è

in serio pericolo.

L'economia ne sta risentendo.

Seguiranno aggiornamenti, ove necessario.

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

È di recentissima attualità il dibattito sul c.d. “Caso Cospito”, l'anarchico in sciopero della fame per protestare contro il carcere duro, previsto dall'art. 41 bis dell'Ordinamento Penitenziario, po

bottom of page