google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
 

BOLLETTINO №9 DEL 24/02/2022

Il Presidente Joe Biden ha dichiarato alla nazione:

«L'attacco russo era premeditato da settimane. Putin ha dichiarato guerra con missili. Putin è l'aggressore. Ho promesso a Zelensky che lo sosterremo in tutti i modi, ma non manderò soldati in Ucraina a combattere. Siamo pronti a difendere i territori NATO come Lituania, Lettonia ed Estonia. Le banche russe subiranno sanzioni pari a 3.000 miliardi di dollari. Gli Stati Uniti bloccheranno il 55% dell'import russo di prodotti hi-tech. Dio aiuti la popolazione ucraina, siamo in un momento pericoloso per la stabilità e la libertà dell'intero pianeta». Inoltre, secondo l'intelligence, il dittatore-zar Putin vorrebbe ricostruire una situazione simile, se non uguale, all'Unione Sovietica.

0 commenti