google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
 

Bombardato un deposito di bus ad Avdiivka: 10 civili morti e 20 feriti

Dieci civili sarebbero stati uccisi e 20 feriti dopo che un attacco militare russo ha colpito un deposito di autobus nella città di Avdiivka, nella regione di Donetsk. Lo ha reso noto il procuratore generale ucraino, Iryna Venediktova. La polizia nazionale ucraina, riporta il Guardian, ha pubblicato foto che mostrano le conseguenze del raid al deposito degli autobus, affermando che gli operai di una fabbrica stavano aspettando di salire a bordo di un mezzo quando è arrivato l'attacco. "I russi sapevano "esattamente dove stavano mirando", ha affermato il governatore del Donetsk Pavlo Kyrylenko.




0 commenti