google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
top of page

Borrell (UE): “Forniremo agli ucraini tutte le armi di cui hanno bisogno”

Josep Borrell, Alto rappresentante Ue per gli Affari esteri: “Torno con una lista di armi di cui gli ucraini hanno bisogno. E noi la seguiremo”. Ma “come Unione Europea non abbiamo armi. Dobbiamo bussare alla porta degli Stati membri e dire cosa serve”.



"Torno con una lista di armi di cui gli ucraini hanno bisogno. E noi la seguiremo". Ma "come Unione Europea non abbiamo armi. Dobbiamo bussare alla porta degli Stati membri e dire cosa serve". A ribadire l'impegno dell'Europa al fianco di Kiev è stato Josep Borrell, Alto rappresentante Ue per gli Affari esteri e la Politica di sicurezza, che proprio ieri ha incontrato il leader ucraino Zelensky. A un gruppo ristretto di media europei, tra cui il Corriere della Sera , che lo hanno seguito durante la missione, il diplomatico ha fatto un bilancio della visita. "Gli ucraini stanno resistendo alla Russia, che non è riuscita a entrare a Kiev. È un grande fallimento per Mosca, che ora sta concentrando tutta la sua capacità militare sul Donbass, dove probabilmente vogliono avere una vittoria per il 9 maggio a fini di propaganda", dice Borrell.


L'Alto Rappresentante UE ha aggiunto: "La grande battaglia nei prossimi giorni sarà lì, le persone andranno evacuate ma da quello che vediamo i russi non vogliono che i civili se ne vadano". Come si sta muovendo l'Europa con la fornitura delle armi? "Dobbiamo, gli Stati membri e l'Ue, fornire all'Ucraina quello di cui ha bisogno. La guerra in Donbass è una guerra di posizione", ribadisce. In merito alle prossime mosse di Bruxelles, Borrell afferma: "Convocherò il Comitato militare della Ue oggi o domani (ieri o oggi, ndr ) per le forniture. All'inizio gli Stati membri andavano in ordine sparso, ora abbiamo creato un'unità con anche ufficiali ucraini e personale del Servizio esterno per far coincidere la domanda con la capacità di fornitura. Servono o armi di fabbricazione sovietica o facili da usare". "Il petrolio russo? Lunedì al consiglio Affari esteri la questione dell'embargo sul petrolio sarà sicuramente discussa. Non succederà subito, dobbiamo discuterne".


0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

I giorni della merla (poesia in dialetto)

I jurn' r' la merl'. brrr che sort' r' fridd ca fac' ndo' sti jurn' quir'j' pov'r  pass'r vann scurcugliann p'  'nderr p' c'rca' qualche m'dd'cuzz r' pan' ca n'sciun' scett chiu'...prim' s' scut'lav'n

bottom of page