google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
 

BTS: si sciolgono o è soltanto una pausa?


I BTS durante l'evento #BtsFesta2022 hanno annunciato una pausa a lungo termine. Ma sarà vermanete una pausa o si sciolgono?

La band composta da Kim Namjoon, Kim Seokjin, Min Yoongi, Jung Hoseok, Park Jimin, Kim Taehyung e Jeon Jungkook, ha rivelato di essere arrivata al limite e che alcuni membri starebbero guardando al futuro lavorando a progetti solisti.

La notizia è arrivata dopo l'uscita di Proof, l'album che contiene tutti i loro successi da Born singer a For youth (in tutto 48 canzoni).

Durante l'evento RM (Kim Namjoon) ha spiegato la situazione: "il problema con il k-pop e tutto il meccanismo che lo sostiene è che non permettono di maturare: bisogna sempre produrre nuova musica e fare sempre qualcosa".

J-hope(Jung Hoseok) ha voluto specificare: "la pausa che prenderemo non significa la fine dei BTS come gruppo ma, adesso, vogliamo dedicarci alle nostre carriere da solisti."

RM, subito dopo una "chiacchierata" con i fan e aver ricordato i momenti più belli del gruppo, si è scusato con gli Army(i fan) ed ha detto che spera che gli Army saranno sempre lì ad accogliere i BTS .

I BTS hanno un contratto con la Hybe entertainment (prima Big Hit entertainment), le cui azioni hanno avuto un andamento negativo specialmente negli ultimi mesi e la notizia che l'anno prossimo Jin (Kim Seokjin)farà il servizio militare di certo non aiuta.

Le azioni della Hybe sono scese del 25% spazzando via quasi 1,7 miliardi di dollari...Adesso l'agenzia è in calo di quasi il 60%.

I BTS durante questi anni hanno rappresentato il 27%delle vendite degli album da parte della Hybe.

Anche altre agenzie sono calate, ma non così tanto come la Hybe.

Per esempio la YG entertainment, che gestisce gruppi come le Blackpink, è calata del 7%.

Oppure la Cube entertainment,che gestisce le (G)-idle e tanti altri gruppi, è calata del 3,5%.


Voi, cosa ne pensate?

0 commenti