google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
 

Castagne e falchi nella scuola Nitti di Melfi per i più piccoli! I dettagli

Dopo due anni di covid ritornano, finalmente, le sagre paesane come la Varola a Melfi, una delle più famose e rinomate della Basilicata e del sud Italia. Queste sagre e soprattutto le tradizioni legate ad esse entrano anche nelle mura scolastiche, ed è proprio quello che è successo questa mattina nella scuola primaria Nitti di Melfi. Vediamo nel dettaglio.


I bambini della scuola primaria, accolti da un gentile e colorato Signor Autunno, hanno ascoltato in rima una bella poesia introduttiva recitata con talento da Rino Di Gennaro ed in seguito hanno mangiato le caldarroste, preparate per loro lì nel giardino. Hanno potuto anche osservare da vicino due splendidi falchi, Caos e Zeus che si sono lasciati accarezzare e hanno regalato un bel volo nel cielo della Nitti. I volontari Pino Sacco e Lorenzo Dorini, dell'associazione De arte Venandi, hanno illustrato e fatto conoscere a tutti con tanta passione gli animali e hanno reso l'evento interessante e coinvolgente.


Insomma, un'iniziativa che ha reso la giornata di tanti piccoli studenti indimenticabile e soprattutto un modo per imparare in maniera diversa le proprie tradizioni. Complimenti!

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti