google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
 

Che trio gli Xiaomi 12S: specifiche da paura e fotocamera Leica super

Nel corso di un evento dedicato al mercato cinese, Xiaomi ha annunciato oggi la serie Xiaomi 12S, compost da 3 modelli: Xiaomi 12S, Xiaomi 12S Pro e Xiaomi 12S Ultra. I tre smartphone vanno di fatto a sostituire la serie Xiaomi 12 al vertice della gamma, vista la presenza di uno Snapdragon 8+ Gen 1, con le principali differenze che riguardano principalmente il comparto fotografico.



Scopriamo quindi il dettaglio di ciascuno degli smartphone presentati oggi, ricordando che la serie 12S è la prima realizzata in collaborazione con Leica, che ha curato nel dettaglio il comparto fotografico.


Xiaomi 12S

Xiaomi 12S Pro

Xiaomi 12S Ultra

Prezzi e disponibilità

Xiaomi 12S

Partiamo con il più piccolo dei tre smartphone, Xiaomi 12S, dotato di schermo AMOLED FullHD+ (2400×1800 pixel) da 6,28 pollici con frequenza di refresh a 120 Hz e luminosità di picco a 1.100 nit, supporto Dolby Vision, copertura completa della gamma DCI-P3 e vetro Gorilla Glass Victus. Sotto la scocca, come anticipato, trova posto uno Snapdragon 8+ Gen 1, affiancato da quattro diversi tagli di memoria: 8-128 GB, 8-256 GB, 12-256 GB e 12-512 GB, con RAM di tipo LPDDR5 e memoria interna di tipo UFS 3.1.



La batteria ha una capacità di 4.500 mAh con ricarica rapida cablata a 67 watt, wireless a 50 watt e inversa wireless a 10 watt. È presente il lettore di impronte integrato sotto allo schermo e la connettività è, come prevedibile, di altissimo livello: 4G/5G, WiFi 6, Bluetooth 5.2 e NFC. Il sistema operativo è Android 12 con interfaccia personalizzata MIUI 13.

Per quanto riguarda il comparto fotografico troviamo un sensore principale da 50 megapixel (Sony IMX707) con apertura f/1.9, affiancato da un sensore ultra grandangolare (FoV 123 gradi) da 13 megapixel (f/2.4) e da un sensore macro da 5 megapixel. Nella parte frontale invece trova posto un sensore da 32 megapixel con apertura f/2.4. Sa segnalare infine la presenza di un motore di vibrazione lineare sull’asse delle X.


Due le versioni disponibili, in vetro con misure di 152,7 x 69,6 x 8,16 mm e 182 grammi di peso, e in pelle con misure di 152,7 x 69,6 x 8,66 mm e 179 grammi di peso. Quattro le colorazioni tra cui scegliere: Nero, viola, verde e bianco. A fine pagina il riepilogo dei prezzi in Cina.


Xiaomi 12S Pro

Xiaomi 12S Pro condivide con il fratello minore buona parte della scheda tecnica, ma offre alcune soluzioni migliori nel reparto fotografico e nella batteria. Si parte da uno schermo AMOLED QHD+ (3200 x 1440 pixel) da 6,73 pollici con refresh a 120 Hz, luminosità di picco di 1.500 nit, copertura totale della gamma DCI-P3, Dolby Vision e vetro Gorilla Glass Invictus.



Sotto alla scocca troviamo lo Snapdragon 8+ Gen 1, affiancato anche in questo caso da 4 tagli di memoria, 8-128 GB, 8-256 GB, 12-256 GB e 12-512 GB, con RAM di tipo LPDDR5 e memoria interna di tipo UFS 3.1. La batteria ha una capacità di 4.600 mAh ed è supportata da ricarica cablata a 120 watt, wireless a 50 watt e wireless inversa a 10 watt.






Ritroviamo il lettore di impronte integrato nello schermo, 4G/5G, WiFi 6, Bluetooth 5.2, NFC, Android 12 con MIUI 13 e motore di vibrazione lineare sull’asse delle X. Decisamente pompato il comparto fotografico, con ben tre sensori da 50 megapixel.


Il principale, un Sony IMX707, ha un’apertura f/1,9 ed è affiancato da un ultra grandangolare (FoV 115 gradi) con apertura f/2.2 e da uno zoom ottico da 50 megapixel (f/1.9) che garantisce foto di ottimo livello. Nella parte frontale è presente un sensore da 32 megapixel (f/2.4) Anche qui è possibile scegliere tra cover posteriore in vetro, con misure di 163,6 x 74,6 x 8.16 mm e 204 grammi di peso, e cover in pelle con misure di 163,6 x 74,6 x 8,66 mm e 203 grammi di peso. Quattro i colori a disposizione: nero, viola, verde e bianco.


Xiaomi 12S Ultra

Il più interessante dei tre smartphone è sicuramente Xiaomi 12S Ultra, che rappresenta il fiore all’occhiello della produzione di smartphone Xiaomi. Può contare su uno schermo AMOLED LTPO E5 da 6,73 pollici con risoluzione QHD+ (3200 x 1440 pixel), luminosità di picco di 1500 nit, sensore di luce ambientale a 360 gradi, frequenza adattiva compresa tra 1 e 120 Hz, supporto alla gamma DCI-P3, Dolby Vision e HDR10+.



Sotto alla scocca trova posto lo Snapdragon 8+ Gen 1 con tre diversi tagli di memoria: 8-256 GB, 12-256 GB e 12-512 GB, con RAM di tipo LPDDR5 e memoria interna UFS 3.1. La batteria ha una capacità di 4.860 mAh con ricarica rapida a 67 watt, wireless a 50 watt e wireless inversa a 10 watt. Sono presenti anche due chip proprietari, il Surge P1 per la gestione della ricarica rapida e il Surge G1 che ottimizza i consumi. Presenti il lettore di impronte nel display e un motore di vibrazione lineare sull’asse delle X. Da segnalare anche il supporto al Dolby Atmos e gli speaker stereo simmetrici di Harman Kardon.






Il comparto fotografico è da primo della classe, a partire dal sensore principale da 50 megapixel. Si tratta di un Sony IMX989 da 1 pollice, sviluppato dalle due compagnie, con un array di pixel Quad Bayer da 1,6 micron che arriva a 3,2 micron col pixel binning, permettendo di scattare foto strepitose anche in condizioni di pochissima luce.


Xiaomi 12S Ultra è il primo dispositivo Android a supportare la registrazione Dolby Vision HDR e utilizza la funzione HyperOIS per stabilizzare le immagini, sfruttando il gap tra due frame per regolare in maniera precisa il motore OIS. Troviamo anche un sensore ultra grandangolare da 48 megapixel (f/2.2) con funzionalità macro, e uno zoom ottico periscopico da 48 megapixel con stili e filtri personalizzati da Leica. Nella parte frontale infine trova posto un sensore RGBW da 32 megapixel.


Troviamo ovviamente il supporto a 4G e 5G, WiFi 6, Bluetooth 5.2, NFC e USB Type-C. Le dimensioni sono pari a 163,17 x 74,92 x 9,06 mm con un peso di 225 grammi, cover posteriore in simil pelle e due colorazioni, Classic Black e Verdant Green.


Prezzi e disponibilità

Tutti e tre gli smartphone saranno in vendita a breve in Cina, nessuna informazione al momento per eventuali varianti globali. Ecco i prezzi di ogni modello e variante:


Xiaomi 12S 8-128 GB a 3.999 yuan (circa 572 euro)

Xiaomi 12S 8-256 GB a 4.299 yuan (circa 614 euro)

Xiaomi 12S 12-256 GB a 4.699 yuan (circa 672 euro)

Xiaomi 12S 12-512 GB a 5.199 yuan (circa 743 euro)

Xiaomi 12S Pro 8-128 GB a 4.699 yuan (circa 672 euro)

Xiaomi 12S Pro 8-256 GB a 4.999 yuan (circa 715 euro)

Xiaomi 12S Pro 12-256 GB a 5.399 yuan (circa 772 euro)

Xiaomi 12S Pro 12-512 GB a 5.899 yuan (circa 843 euro)

Xiaomi 12S Ultra 8-256 GB a 5.999 yuan (circa 857 euro)

Xiaomi 12S Ultra 12-256 GB a 6.499 yuan (circa 929 euro)

Xiaomi 12S Ultra 12-512 GB a 6.999 yuan (circa 1.000 euro)

0 commenti