google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
 

Chuck, Zachary Levi stuzzica i fan: in cantiere un film della serie tv?


Attraverso i suoi canali social, Zachary Levi ha annunciato alcuni progressi nella produzione del film reboot di Chuck. Parliamo della serie cult di inizi anni duemila che ha permesso al mondo di scoprire il talento di Zachary Levi, attore oggi celebre per il suo ruolo da protagonista nel film DC Shazam!



Secondo quanto riportato dallo stesso attore durante una recente live di Instagram, ci sono forte possibilità di vedere un film tratto dallo show, esattamente 10 anni dopo la sua fine.

“Alcuni hanno chiesto notizie a proposito del film reboot di Chuck “– ha spiegato l’attore. “Ascoltate. Questo non è un annuncio ufficiale ma, sappiate solo questo, sto facendo progressi, sto facendo progressi importanti. E spero di potervi annunciare qualcosa presto”.

Chuck è stata creata da Chris Fedak e Josh Schwartz ed è andata in onda tra il 2008 e il 2012 per 5 stagioni e 91 episodi. Qui la sinossi ufficiale:

Chuck Bartowski, un esperto di computer che lavora nel negozio di elettronica Buy More insieme all’amico Morgan Grimes. Il ragazzo viene poi contattato da un suo ex compagno di università, Bryce Larkin, ora diventato un agente della CIA, e aprendo una sua mail si ritrova con l’intero database governativo installato nel suo cervello. La NSA e la CIA inviano gli agenti John Casey e Sarah Walker, per recuperare i dati. Situazione che si rivela impossibile trasformando Chuck in una risorsa.

Attualmente Levi è impegnato con Shazam! 2 – Fury of the Gods, atteso sequel del film campione di incassi del 2019 che porterà nel mondo DC Helen Mirren e Lucy Liu, nei ruoli rispettivamente di Hespera e Kalypso, entrambe figlie del dio greco Atlante. L’uscita americana è prevista per il 1 aprile 2022, nella speranza di avere presto notizia per quanto riguarda il nostro paese.

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

SPARARE A VISTA è il secondo disco di GAETANO NICOSIA, uscito ieri per FF Recordings. Un album ruvido e corposo, che si distingue per l’impegno politico e il linguaggio diretto. Scritto e arrangiato c