google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
top of page

Coldiretti: "Dopo l'annuncio di Putin cala il prezzo del grano"

Diminuiscono  i prezzi mondiali del grano, che tornano sugli stessi livelli di due mesi fa, dopo il via libera del presidente russo Putin all'utilizzo dei porti occupati per le esportazioni anche per i raccolti ucraini. Lo indica l'analisi della Coldiretti alla chiusura settimanale del Chicago Board of trade, dove il grano sul mercato future è stato quotato 10,4 dollari per bushel (27,2 chili) e con una riduzione del 10% in tre giorni è tornato sui valori di inizio di aprile. In calo. rileva la Coldiretti, anche le quotazioni del mais destinato all'alimentazione animale, che scende a 7,27 dollari per bushel per effetto del calo del 6,4% nei 3 giorni.



0 commenti

Comentários


bottom of page