google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
 

Commento post-partita Paternicum-Melfi

Il Melfi torna in trasferta (a Paterno) dopo la vittoria nel turno pasquale per 3-0. Avversario ostico in casa che ha messo in difficoltà tutte le squadre del campionato.


Il primo tempo si è aperto con un Paternicum molto aggressivo. Diverse azioni hanno messo in guardia il Melfi che però, al 6° ha subito il goal del 1-0 segnato da Milano che ha ricevuto palla dopo una rimessa laterale. Melfi in black-out. All’11° ha provato a reagire il Melfi con Periale che ha crossato in area servendo Potenza che dopo un uno-due con Pace ha passato il pallone a Suriano che non è riuscito a metterla dentro. Al 23° 1-1 del Melfi con Suriano! Scambio fra Periale e Di Senso che dal limite dell’area l’ha messa dentro per l’esterno gialloverde che ha saltato Calò mettendo in parità il match. Paternicum che non si è fatto abbattere spingendo per i successivi 10 minuti cercando di ritornare in vantaggio. Al 35° occasione per il Melfi da corner. Sindic ha battuto il calcio d’angolo mandando la palla direttamente in porta. Il portiere del Paternicum ha respinto in maniera ottimale. Al 45° il Paternicum è andato a pochi centimetri dal vantaggio con Salvia che si è portato in area di rigore. Il suo tiro è uscito di pochi centimetri con Della Luna che non aveva visto partire il tiro, forse schermato da Maiorino che ha chiuso il secondo palo.


Il secondo tempo si è aperto con un Melfi molto aggressivo. Nei primi 6 minuti due occasioni hanno portato i gialloverdi ad un passo dal vantaggio. Nella seconda occasione il portiere Calò ha compito due super parate su Di Senso e Periale. Il vantaggio è arrivato al 9° con un tiro stupendo da calcio di punizione di Suriano che ha messo la sfera sotto l’incrocio. Al 13° ha pareggiato il Paternicum con Lobosco che ha ricevuto palla dopo un ottimo contropiede della squadra. Dunque 2-2. Dopo il pareggio il Paternicum ha iniziato, nuovamente, a martellare mettendo il Melfi in seria difficoltà. Al 23° altra occasione del Paternicum capitata sui piedi di D’Elia che ha tirato in porta trovando una parata miracolosa di Della Luna. Al 41° cross di Pace, Calò è uscito male e Di Senso per poco, di testa, non è riuscito a segnare il goal del 3-2. Al 45+1° Marchesano è andato vicino al goal del vantaggio per il Paternicum. Il colpo di testa è uscito fuori di poco.


È finita 2-2 con il risultato che fa sorridere il Paternicum, ma che fa scivolare il Melfi in quarta posizione a -2 dalla Vultur.

0 commenti