google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
top of page

Compiti in classe, anche loro in isolamento per 48h!

Compito in classe. | La Mia Foto - Repubblica@SCUOLA - Il giornale web con  gli studenti

Ebbene sì, a pochi giorni dalla riapertura delle scuole arriva una nuova notizia: i compiti in classe non potranno essere toccati per 48h, tempo massimo che può resistere il virus sulla carta per evitare rischi di nuovi contagi a scuola. In particolare nelle linee guida emanate dal ministero non c’è nulla in merito ma, gli esperti lo consigliano.

Ad esempio, in Toscana che i compiti in classe finiscano “in quarantena” e i quaderni vengano toccati coi guanti per evitare il passaggio di carta tra studenti e insegnanti.

All’istituto superiore “Galilei” di Bolzano, segnala l’edizione trentina del Corriere della Sera, invece, i compiti in classe finiranno in uno scatolone per una quarantena di 48 ore, poi verranno corretti dai docenti. Altri due giorni di quarantena prima di finire nelle mani dei ragazzi.

Anche al Liceo “Mario Cutelli” di Catania è prevista la stessa procedura (sanificazione degli armadietti e custodia per 72 ore dei compiti in classe), mentre al Liceo “Gulli e Pennisi” di Acireale, in provincia di Catania, è stata proposta la stessa cosa e sarà al vaglio del Collegio Docenti.

Dunque, per avere gli esiti delle verifiche si dovranno aspettare almeno 48h in più. Un modo per tenere gli studenti sulle spine? Pensatela come volete!

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page