google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
 

Contrordine: la serie Pixel 6 di Google non arriverà più a settembre

Google Pixel 6

Giusto qualche giorno fa si era parlato in lungo e in largo dell’alta probabilità che Google avesse intenzione di lanciare gli smartphone di fascia alta Google Pixel 6 e Pixel 6 Pro  in un  evento fissato per il 13 settembre, ovvero ad un giorno esatto dall’evento di lancio degli iPhone 13 di Apple.

È questa la data di lancio effettiva?

Quest’oggi, Jon Prosser, leaker piuttosto affidabile per quanto riguarda questo genere di notizie, ha invece dichiarato che in tutta probabilità i pre-ordini dei nuovi smartphone saranno disponibili a partire dal 19 ottobre, con la disponibilità effettiva dei telefoni dal 28 ottobre in poi. Sebbene non ci sia nulla di certo anche in questo caso, le nuove date hanno molto più senso rispetto quella relativa al 13 settembre.

Anche noi, riportando la notizia, avevamo sottolineato quanto fosse importante prendere questa informazione con scetticismo; del resto è assai improbabile che una compagnia decida di lanciare un nuovo prodotto a un giorno esatto di distanza da quello di un colosso del calibro di Apple.

In attesa di scoprire se le date comunicate da Prosser verranno confermate dal colosso di Mountain View, c’è molta attesa circa le prestazioni offerte da Google Pixel 6 e Google Pixel 6 Pro considerando le molte novità che la stessa azienda ha già in parte svelato. In linea all’estremo interesse del settore alle potenzialità di nuovi smartphone, un nuovo rapporto pubblicato da Nikkei Asia punta l’attenzione su un dettaglio molto importante: Google avrebbe innalzato del 50% la produzione rispetto ai livelli pre-pandemia.

Questo concetto, declinato in un linguaggio più comprensibile, indica che il colosso di Mountain View si aspetta un importante incremento delle vendite dei suoi smartphone. Vuoi perché arriveranno con un nuovo design, vuoi per via delle importanti novità hardware e software, sembra che Google abbia intenzione di superare quota 10 milioni di telefoni venduti nel 2022.

#telefonia

0 commenti