google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
 

Covid, la Sicilia a rischio zona gialla dal 16 Agosto. Agenas: crescono ricoveri e incidenza contag

Stando a quanto trapela dall’ultimo report dall’Agenas, stanno crescendo in Italia i ricoveri Covid nei reparti ordinari e nelle terapie intensive. La Sicilia è quasi arrivata al 15% occupazione dei reparti ordinari; mentre, per quanto concerne le terapie intensive, si registra un aumento importante in Emilia-Romagna (4%), Lazio (7%), Lombardia (3%) e Toscana (5%). Non solo, cresce anche l’incidenza dei positivi ogni 100.000 abitanti. Nella settimana 2-8 Agosto cresce a 68.91 l’incidenza dei contagi settimanali ogni 100.000 abitanti, rispetto alla quota di 63.65 della settimana 26 Luglio-1 Agosto. Sono tre le Regioni che superano quota 100 e sono: Sardegna (142.03), Toscana (119.73) e Sicilia (104.55). Proprio quest’ultima Regione è quella più a rischio zona gialla. Per l’assessore alla Salute Ruggero Razza il passaggio in zona gialla è ormai scontato: “Questione di giorni. Pesa impatto turisti”. Con il passaggio in giallo ritornerebbe la mascherina obbligatoria all’aperto, a ristorante e in pizzeria si mangia al tavolo solo in 4 (sia all’aperto che al chiuso). Nessuna restrizione per quanto riguarda gli spostamenti.

#covid #Sicilia #zonagialla

0 commenti