google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
 

Cuba: small-medium size businesses are now allowed

Dopo le proteste fatte dai cittadini cubani a causa della cattiva gestione del governo della situazione Covid e dell’economia, finalmente qualcosa è iniziato a cambiare. Venerdì scorso, infatti, il governo ha approvato le piccole e le medie imprese. Questo rappresenta una grande svolta nell’economia dell’isola dove da sempre sono nella norma le aziende  gestite dallo stato. Secondo la nuova legge, tutte quelle imprese che hanno più di 100 impiegati avranno l’autorizzazione di praticare. L’attuale presidente di Cuba ha affermato che questo è il primo passo per aggiornare il modello economico del paese.

Durante il mese di Luglio, le autorità hanno annunciato che permetteranno ai viaggiatori che arriveranno nel paese a portare cibo, medicine ed altri beni essenziali senza dover pagare tasse d’importazione. Con il seguente provvedimento si spera l’aumento del turismo in questa isola dove a causa della situazione pandemica questo settore ha molto sofferto.

Inoltre a causa dello scarso raccolto di zucchero di quest’anno, i fondi dello stato cominciano a scarseggiare. A causa di questo il paese sta soffrendo moltissimo visto che non riesce più ad acquistare i beni che sono carenti nel paese. 

#attualità #cuba #economia #governo #Politica

0 commenti