google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
top of page
  • Immagine del redattore

Diciannovesima Tappa del Giro: La vittoria del Joker di Conegliano

Tappa numero 19, partenza da Mortegliano arrivo a Sappada. A Paularo ci sarà l'Intergiro, si affronteranno il Passo Duron per poi scendere al secondo traguardo volante di giornata, a Cercivento, per risalire subito dopo sino a Sella Valcada. La fuga di giornata prende forma dopo qualche chilometro. Gli attaccanti di giornata prendono un discreto vantaggio sul gruppo maglia rosa, la vittoria di tappa se la giocheranno loro: Alaphilippe, Narvaez, Steinhauser, Valgren, Pellayo Sanchez e Andrea Vendrame sono presenti nel novero di corridori che si giocherà questa tappa decisamente significativa. II Passo Duron fa selezione tra i battistrada, il primo a transitare è Julian Alaphilippe. Nei pressi di Serra Valcada Alaphilippe tenta un allungo in solitaria. Nel secondo gruppo a circa 45 secondi dalla testa della corsa ci sono Velasco, Tratnik, Valgren, Bais e Tarozzi. A causa di una rovinosa caduta è costretto ad abbandonare la corsa Andrea Piccolo. Nella discesa, ai -30 km dal traguardo, prende un discreto vantaggio Andrea Vendrame tallonato da Narvaez, Alaphilippe, Plapp, Steinhauser e Pellayo Sanchez. Il gruppo ha più di 10 minuti di distacco.

Verso l'ultima asperità di giornat , Cima Sappada, scatta il giovane Steinhauser, ripreso da Pellayo Sanchez. Vendrame verso la salita a Cima Sappada registra un discreto vantaggio e in solitaria festeggia sul traguardo. La seconda vittoria al giro del corridore veneto dopo quella del 2021 a Bagno di Romagna. Pelayo Sanchez termina la tappa finendo secondo, a 54 secondi, seguito da Steinhauser. Domani ultime fatiche, prima del gran finale di Roma, con la doppia scalata al Monte Grappa per arrivare a Bassano del Grappa. Le sorti della vittoria finale sono già scritte, il podio è ancora tutto da decifrare.






0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

留言


bottom of page