google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
 

Ecco il migliore smartphone per scattare selfie secondo DxOMark

Huawei Mate 40 Pro

Dopo aver incoronato Huawei Mate 40 Pro+ come miglior camera phone, e all’indomani della consueta pubblicazione delle classifiche finali del 2020, c’è un altro smartphone Huawei che ottiene massimi voti da parte di DxOMark. Si tratta di Huawei Mate 40 Pro, il telefono da scegliere per chi cerca qualità nei selfie.

Perché Huawei Mate 40 Pro

Non è un segreto che il più recente top di gamma del colosso cinese sia particolarmente abile nel fare fotografie. Oltre alle doti del comparto posteriore, Huawei Mate 40 Pro eccelle anche per le due fotocamere anteriori incastonate nel foro ovale che si fa spazio nello schermo.

Parliamo di una 13 megapixel da 1/2.8″ con al fianco un sensore ToF che permette di ottenere un’ottima resa nei ritratti in modalità bokeh. Ma le prestazioni sono ottime in qualsiasi scenario secondo quanto riportato da DxOMark, persino nelle condizioni di luce più difficili e quando i soggetti da inquadrare nella scena sono più di uno, merito anche della modalità ultra grandangolare automatica.

Ulteriore punto a favore di Huawei Mate 40 Pro riguarda i video selfie, ottenibili in 4K, ben stabilizzati e con un alto livello di dettaglio in qualsiasi scenario.

Sono questi i motivi per i quali l’ammiraglia di Huawei è riuscita a scansare rivali del calibro di Nova 5 5G, ASUS ZenFone 7 Pro, Samsung S20 Ultra, Samsung Galaxy Note 20 Ultra e tutti gli altri.

#telefonia

0 commenti