google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
 

Ecco le ultime tre novità introdotte da WhatsApp

Continua senza sosta il lavoro del team di sviluppatori di WhatsApp volto al miglioramento di questa popolare piattaforma di messaggistica istantanea e nei giorni scorsi sono state rilasciate in varie regioni diverse nuove funzionalità in fase di test da molte settimane.


Date le tante novità in fase di sviluppo, diventa difficile rimanere aggiornati su quelle effettivamente introdotte e su quelle per le quali c’è ancora da avere pazienza e, quindi, potrebbe essere utile ricapitolare tre delle ultime novità implementate di recente.


Le nuove funzioni arrivate su WhatsApp

Tra le novità rilasciate vi è quella chiamata Admin Approval, ossia una soluzione studiata per aumentare le possibilità di moderazione garantite agli amministratori dei gruppi. In virtù di tale funzionalità, l’amministratore di un gruppo riceverà una notifica per approvare l’ingresso di un nuovo membro (se gli amministratori sono più di uno devono abilitare individualmente tale funzione).


Un’altra delle novità riguarda la privacy e in particolare la possibilità di decidere chi può guardare il proprio profilo, gli aggiornamenti e l’ultimo accesso: alle tre opzioni già esistenti (tutti, i miei contatti e nessuno) si è aggiunta la possibilità di escludere uno o più dei propri contatti dall’accesso a tali informazioni.


La terza importante novità aggiunta di recente riguarda le chiamate di gruppo e si aggiunge a quella relativa all’aumento del numero massimo di partecipanti (ora fissato a 32): gli utenti, infatti, possono ora silenziare uno dei partecipanti alla chiamata di gruppo e saranno avvisati nel caso di ingresso di un nuovo partecipante alla chiamata.



0 commenti