google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
 

ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2021

C’è un vincitore: gli elettori di Melfi hanno scelto Giuseppe Maglione per guidare la giunta. Sconfitta per Luigi Simonetti, dietro con il 25,8% dei voti. Le liste della coalizione più votata (Cuore Giallo Verde, Forza Italia, Noi per Melfi 2021, Melfi Libera e Democratica, Lega Salvini Basilicata, Fratelli d’Italia) hanno preso il 58,4% dei voti, mentre le liste (Partito Democratico, Partito socialista italiano (Psi), Centro Democratico, Europa Verde, Piazza Melfi) a sostegno del secondo candidato hanno ottenuto 34,2%. Non è servito quindi il ballottaggio a Melfi (nei comuni sopra i 15mila abitanti, vanno al ballottaggio i due candidati più votati se nessuno supera il 50% dei voti; sotto i 15mila abitanti, il ballottaggio è necessario se i candidati prendono gli stessi voti). L’affluenza che alla fine si è registrata nel comune di Melfi è stata pari al 72,2%.

Rispetto al primo turno delle scorse elezioni, lo scarto percentuale di voti fra il candidato in testa e il secondo è maggiore di 17,9 punti.

Il candidato in testa in questa tornata era sostenuto da 5 liste in più rispetto alla media della provincia di Potenza degli ultimi cinque anniQuesto testo è generato in tempo reale sulla base dei risultati.

CANDIDATI E LISTE VOTI % SEGGI

Giuseppe Maglione Centrodestra 6.337 VOTI 59,0%

Cuore Giallo Verde 1.50914,5 %3 Forza Italia 1.37013,2%2 Noi per Melfi 20211.03710,0%2Melfi Libera e Democratica9679,3%2Lega Salvini Basilicata7957,6%1Fratelli d’Italia4003,8%0

Luigi Simonetti Centrosinistra 2.770 25,8%

Partito Democratico1.47714,2%2Partito socialista italiano (Psi)6916,6%1Centro Democratico5114,9%1Europa Verde4894,7%0Piazza Melfi3953,8%0

Alessia Araneo Mov. 5 Stelle1.632 15,2%

Movimento 5 Stelle7657,3%0

#elezioni #Politica

0 commenti