google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
 

Erdogan, appello a Russia e Ucraina: "Rispettino l'accordo sul grano"

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha lanciato un appello a Russia e Ucraina affinché rispettino l'accordo per il transito del grano bloccato nei porti ucraini dall'inizio della guerra. Un accordo che riguarda i porti di Odessa, Chornomorsk e Yuzhny, su cui sono sorte subito preoccupazioni per il bombardamento russo proprio su Odessa. Erdogan ha infatti dichiarato che se l'accordo saltasse "sarebbe un fallimento per tutti". "Ci aspettiamo che le parti rispettino gli accordi e agiscano di conseguenza, senza venir meno alle responsabilità che si sono prese", ha detto Erdogan in un'intervista a Trt, emittente nazionale.




0 commenti