google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
 

Finale dei playoff regionali di Basilicata: la spunta la Vultur

Tabellino: Suriano (30’ pt), Grieco (18 st), Parrini (1’ pts), Toglia (10’ sts)


Note: Espulso: Salcino, Maiorino (dalla panchina), Di Senso P. Ammoniti: Potenza, Parrini (Melfi); Nano, Grieco, Di Senso S., Paniagua, Torres (Vultur).

Recupero: 2’ (pt), 4’ (st), 4' (pts), 4' (sts)


Finale dei playoff regionali dell’Eccellenza. Una partita dal sapore diverso sia per il Melfi che per la Vultur. Oltre ad essere una partita valevole per la fase nazionale dei playoff per accedere alla serie D è un derby e, come tale, viene vissuto in maniera diversa da entrambe le tifoserie.


Il primo tempo si è aperto con un tiro al 1’ della Vultur di Di Senso S. Punizione della squadra di Rionero battuta dall’ex Melfi parata da Della Luna senza problemi. Al 17’ calcio di punizione per il Melfi battuto dal solito Sindic. Il serbo ha messo bene la sfera in area portando al colpo di testa Possidente che ha colpito male la palla, passandola a Mastrangelo. Al 29’ botta si Di Senso P. dai 25 metri. Il suo tiro è stato deviato in calcio d’angolo dal portiere vulturino non con poche difficoltà. Dopo pochi secondi è arrivato l’1-0 da parte di Suriano. Solito schema con Sindic alla battuta e Suriano pronto ad incornare. Al 35’ ultima vera occasione del match con Sebastian di Senso che ha provato a replicare il tiro del fratello. Il pallone è, però, terminato di poco fuori. Il primo tempo si è chiuso con tantissimo nervosismo e tante interruzioni come sempre accade in questo match.


Il secondo tempo si è aperto con la Vultur molto agguerrita e alla ricerca del pareggio. Al 18’ il neoentrato Grieco ha segnato l’1-1. Al 21’ ci ha provato Sindic a riportare in avanti i gialloverdi con un suo tiro da fuori. La palla è terminata fuori di molto. Al 32’ altra occasione per il Melfi. Parrini mette in mezzo, raccoglie Di Senso che però si è fatto murare il tiro. Altra chance sprecata per l’attaccante. Al 40’ punizione per il Melfi con Suriano che ha sfoderato un tiro forte sotto l’incrocio. Mastrangelo ha negato il goal all’attaccante gialloverde. I tempi regolamentari si sono chiusi in parità andando ai supplementari.


Al 1’ Parrini ha trovato un gran goal, aprendo nel migliore dei modi i supplementari. All’8’ ancora Parrini! Palla per l’esterno del Melfi che ha incrociato, trovando pronto Mastrangelo a chiudergli la porta. Al 15+4’ Jawara ha imbucato per Suriano che si è fatto ipnotizzare dal portiere avversario sbagliando il tiro del possibile 3-1.


Al 4’ del secondo tempo supplementare, Suriano ha servito Sindic. Il serbo, per poco, non ha trovato un grandissimo goal. Al 10’ ultima emozione del match con il goal di Toglia che ha negato al Melfi il passaggio del turno. Finisce così la stagione del Melfi che manda la Vultur alle fasi nazionali dove sfiderà l’Angri il prossimo 22 maggio.


Formazioni:

Vultur: Mastrangelo, Nano, Salcino, Paniagua, Lomaestro, Toglia, Martoccia (Prisco), Di Senso S (Petagine), Torres, Pietragalla (Persichella), Clementi (Grieco). A disp.: Donnaianna, Rella, Deoregi, Montenegro, Scavone All Camelia


Melfi: Della Luna, Miglionico, Pace, Capezzuto (Canadà), Possidente, Jawara, Potenza (Periale), Falanga (Parrini), Di Senso P, Sindic, Suriano. A disp.: Natale, Barbetta, Lamorte, Maiorino, Danese, Nappo. All Destino


Arbitro: Pascuccio (Rago-Catino)



0 commenti

Post recenti

Mostra tutti