google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
 

Fitbit lancia le notifiche per le anomalie del ritmo cardiaco in Italia

Fitbit ha ottenuto l’approvazione per la sua funzionalità che rileva i fenomeni di fibrillazione atriale in Europa, Italia compresa. La funzione utilizza il sensore PPG del dispositivo indossabile per monitorare in modo continuativo il ritmo cardiaco dell’utente.


All’inizio di quest’anno il ricercatore Fitbit Tony Faranesh ha affermato che cercare passivamente la fibrillazione atriale è importante poiché la prevalenza di questa patologia è cresciuta costantemente negli ultimi decenni, inoltre la fibrillazione atriale è spesso di tipo parossistico o episodico e può anche essere asintomatica, quindi un monitoraggio a lungo termine permette di rilevare la patologia precocemente.


Fitbit ottiene l’approvazione in Europa per le notifiche delle irregolarità del ritmo cardiaco

Le notifiche di frequenza cardiaca irregolare saranno disponibili sui nuovi dispositivi indossabili Fitbit Sense 2, Versa 4 e Inspire 3 sin dal lancio e in seguito arriveranno anche su Fitbit Charge 5, Charge 4, Luxe, Sense, Versa 2 e Inspire 2 come aggiornamento OTA. Al momento quindi la funzione è presente in USA, Austria, Belgio, Canada, Cile, Francia, Germania, Hong Kong, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Olanda, Norvegia, Polonia, Portogallo, Romania, Spagna, Svezia, Svizzera e Regno Unito. Il mese scorso anche Apple ha annunciato che monitorerà passivamente la fibrillazione atriale in WatchOS 9. Dal 2021 Fitbit è una società controllata da Google che la acquisita per una cifra di poco superiore ai 2 miliardi di dollari.


Fonte: Wareable.com


0 commenti