google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
top of page

Francia, quasi un milione di prenotazioni dopo l’annuncio di Macron. Reazioni contrastanti dal

Clamoroso boom di prenotazioni dopo l’annuncio di ieri del presidente francese Emmanuel Macron: ben 925mila persone hanno già prenotato l’appuntamento vaccinale. Macron incentiva così le vaccinazioni in Francia, ma le reazioni sono contrastanti. In Italia gli esperti si complimentano con i francesi. È in particolare Matteo Bassetti a lanciare un appello agli italiani: “In Francia scatta l’obbligo vaccinale per I sanitari e da agosto non potrai più andare al ristorante, al bar, sul treno, sul pullman o al cinema e a teatro senza essere vaccinato o avere un tampone negativo. Dal 21 agosto vale per tutti quelli che hanno più di 12 anni. Guardiamo e impariamo!!! Nel calcio siamo campioni d’Europa e nella gestione della pandemia e del green-pass? Non ci saremmo nemmeno qualificati….” Queste le parole del noto infettivologo. Reazioni diverse dalla politica. Giorgia Meloni durissima: “L’idea di utilizzare il green pass per poter partecipare alla vita sociale è raggelante, è l’ultimo passo verso la realizzazione di una società orwelliana. Una follia anticostituzionale che Fratelli d’Italia respinge con forza. Per noi la libertà individuale è sacra e inviolabile”.

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page