google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
 

Freedom: Anticipazioni IV° puntata! Continua il viaggio fra le sindromi e l'Italia



Dopo le vacanze torna Freedom con le sue esclusive anticipazioni! Per questo 2022 ci sarà solo un cambiamento: il giorno della messa in onda che ora sarà di lunedì per esigenze di palinsesto, come fatto sapere tramite i social ufficiali del programma. Dunque, scopriamo insieme dove ci porterà la squadra di Freedom in questa quarta puntata della quinta stagione che sarà trasmessa domani 10 gennaio alle 21:20 su Italia 1.


Un programma di Roberto Giacobbo, capo progetto Irene Bellini, scritto con Massimo Fraticelli Antonio Costa Luca Potenziani Michele Rossi e con la regia Ico Fedeli.


Lunedì sera ci aspetta un’altra emozionante puntata di Freedom!

Continua il viaggio di Freedom nei segreti della nostra mente con la Sindrome della Capanna. Quali conseguenze ha lasciato in noi il lockdown da Covid-19 e più in generale la pandemia che stiamo ancora affrontando? In molti raccontano di aver provato ansia, paura, disagio non solo durante l'isolamento ma soprattutto nel momento in cui, a fine lockdown, è arrivato il momento di riprendere la vita di tutti i giorni. Questo timore nell'affrontare il mondo esterno non era 'agorafobia' ma una vera e propria ansia sociale che portava e porta ancora al timore di essere contagiati o di diventare noi stessi veicolo di contagio. Una patologia conosciuta dagli psicologi già dagli inizi del '900 e chiamata, appunto, Sindrome della Capanna.


Roberto Giacobbo e la sua squadra andranno poi in Sicilia per parlare di uno dei luoghi di culto mariani più spettacolari d’Italia: il Santuario di Tindari. Domina dall’alto un meraviglioso tratto di costa dove si trovano oggi i famosi laghetti di Marinello. In questi luoghi riecheggiano antiche storie, leggende e persino miracoli legati ad una statua che sembra custodire molti segreti: la Madonna nera di Tindari. Perché questa Madonna sarebbe stata rappresentata di colore nero? Quella di Tindari è sicuramente una delle più famose, ma in Europa si contano centinaia di statue mariane con la carnagione scura. Perché c’è chi pensa che la diffusione delle Madonne Nere in Europa sia opera dei cavalieri Templari? Proprio dall’ultimo restauro effettuato sulla statua di Tindari è emerso qualcosa di sorprendente che potrebbe essere la chiave per chiarire un mistero che dura da diversi secoli.


Roberto Giacobbo scenderà poi nei sotterranei de La Valletta, nell’isola di Malta, mai mostrati prima dalle telecamere. Una vera e propria città sotto la città fatta di cunicoli, cisterne e anche abitazioni di fortuna dove gli abitanti potevano proteggersi dai massicci bombardamenti della Seconda guerra Mondiale. Le telecamere di Freedom mostreranno anche le stanze segrete sotterranee dove venivano dirette importantissime operazioni belliche come lo storico Sbarco in Sicilia del luglio del 1943.


Freedom oltre il confine ci farà viaggiare nel tempo e nello spazio con l’ultima cosa che si aspetterebbe di trovare sui monti del centro Italia: l’unica nave cinese esistente fuori dalla Cina, una incredibile barca di marmo custodita all’interno di un bosco del Lazio. E’ l’unica replica esatta realizzata in scala 1:3 della “Nave del Sollievo e della Purezza”, una barca di marmo lunga 36 m, tra le bellezze più apprezzate del parco del Palazzo d’Estate, a circa 15km a Nordovest dal centro di Pechino, il giardino imperiale meglio conservato al mondo e il più grande nel suo genere ancora esistente nella Cina moderna.


Continua il viaggio di Freedom tra le esposizioni più curiose ed interessanti della penisola con il racconto di Musei in 10 minuti. Si tornerà nella Repubblica di San Marino per continuare a vedere le stranezze conservate all'interno del Museo delle Curiosità che raccoglie oltre 100 oggetti davvero particolari. In questa puntata si scopriranno mezzi di trasporto e giochi decisamente inusuali ma anche un vero e proprio guanto da difesa per signora del 1800 con tanto di artigli incorporati.


Freedom oltre il confine sta per cominciare: andiamo!

Foto concessa a Le Nostre Notizie da Freedom


0 commenti