google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
 

Germany: a man kills the cashier of a gas station

Muore un ragazzo di soli 20 anni in Germania, dopo che invita un cliente ad indossare la mascherina. L’evento è avvenuto in una stazione di benzina a Idar-Orberstein e la vittima lavorava come un cassiere. Secondo le indagini, l’assassino di 49 anni è entrato all’interno della stazione di servizio il sabato sera. Dopo aver preso un confezione di sei birre si è diretto verso la cassa, ma non avendo la mascherina, il ragazzo di 20 anni ha chiesto all’uomo di mettersi la mascherina visto l’obbligo di indossarla. In seguito il delinquente, dopo il rifiuto del cassiere di servirlo, se ne è andato. Dopo un’ora il 49enne è ritornato questa volta con la mascherina, ma al momento di pagare l’assassino ha sparato alla testa del ragazzo.

Le autorità sono riuscite ad arrestare il colpevole ieri mattina. Inoltre il responsabile ha cercato di giustificarsi affermando che il suo omicidio è dovuto al forte stress generato da questa situazione pandemica.

Fonte: Il Messaggero

#covid #Germany #pandemia

0 commenti