google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
 

Google ci sprona a riscoprire le nostre città con la campagna “Behind the Lens”

Google Pixel 5

Le nuove misure più blande del lockdown per il Coronavirus ci stanno piano piano spingendo a riscoprire nuovamente le nostre città, i parchi, le zone turistiche; una ritorno alla vita normale dopo enormi sacrifici che ci hanno costretto al confinamento a casa per numerosi mesi.

Riscoprire il mondo intorno a noi

Con la compagna “Behind the Lens with Google Pixel“, il colosso di Mountain View spinge  gli utenti a riscoprire i più bei scorci delle nostre città utilizzando gli smartphone Google Pixel e l’incredibile tecnologia alla base di Google Lens .

google behind the lens with pixel

Nel corso delle prossime settimane, infatti, Google terrà alcuni eventi con ospiti speciali a Londra, Bristol e Liverpool. L’obiettivo della campagna è quello di spingere gli utenti a scoprire di più su ciò che stanno inquadrando con la fotocamera dei propri Pixel utilizzando le feature di Google Lens. “Identificare la specie di quell’uccello che continui a vedere nei giardini comunali di Londra non è mai stato così facile, mentre scoprire nuovi ingredienti segreti al mercato di un contadino a Liverpool può anche essere fatto in un attimo“, si legge nella nota ufficiale.

L’allargamento delle maglie del lockdown può essere visto come una opportunità per riscoprire le città a noi care attraverso gli interessi coltivati nei mesi scorsi. Infatti, secondo i dati raccolti da Google nel periodo tra il 23 marzo 2020 e il 21 aprile 2021, alcune particolari ricerche sul web sono cresciute a dismisura come i corsi online di cucina (+800%), i corsi online di giardinaggio (+300%) e le ricerche sui sentieri escursionistici nelle vicinanze (+200%).

google Behind the Lens with Pixel

Google Lens è attualmente utilizzato più di 3 miliardi di volte al mese in tutto il mondo, e l’arrivo del nuovo filtro “Luoghi”  offre la possibilità di identificare rapidamente palazzi storici e punti di riferimento semplicemente utilizzando la fotocamera del proprio smartphone.

#telefonia

0 commenti