google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
 

Google Maps si arricchisce di due novità per la comunità LGBTQ+ e i bikers

Google Maps

Giugno è il Pride Month, ossia il mese dell’orgoglio gay e il team di Google , sempre attento ai temi sociali più importanti, ha deciso di sfruttare l’occasione per introdurre una novità in Google Maps , ossia uno dei servizi più sfruttati e amati tra i tanti offerti dal colosso di Mountain View.

La novità a cui ci stiamo riferendo non riguarda soltanto Google Maps ma anche il motore di ricerca  dell’azienda ed è rappresentata da una feature che mira a rendere questi due prodotti più “inclusivi”: stando a quanto reso noto con un post sul blog ufficiale , infatti, gli utenti avranno la possibilità di vedere se un determinato locale ha servizi igienici di genere neutro, in modo da aiutare la comunità LGBTQ+ a trovare posti sicuri e accoglienti.

Google

Google Maps ama sempre più le biciclette

Ma questa non è la sola novità che il team di Google Maps ha deciso di introdurre nelle ultime ore, in quanto sta anche ampliando la disponibilità di informazioni sul bike sharing: del resto, proprio oggi ricorre la Giornata mondiale della bicicletta.

Con un altro post sul blog ufficiale , il team di Google Maps ci ha tenuto a ricordare il grande impegno profuso per riuscire a rendere questo servizio sempre più utile anche per chi desidera muoversi in bicicletta e coltivare la propria passione per tale mezzo.

Al momento i Paesi in cui Google Maps viene usato di più per muoversi in bicicletta sono Germania, Stati Uniti, Olanda, Giappone e Francia.

La nuova feature relativa al bike sharing (che entro la fine del 2021 supporterà oltre 100 città in più di 25 Paesi) permette agli utenti di trovare rapidamente stazioni in cui è possibile prendere biciclette a noleggio e scoprire quante unità sono disponibili in ciascuna di esse.

In sostanza, Google Maps negli ultimi anni ha dedicato molta attenzione a chi ama muoversi in bicicletta e gli sviluppatori non nascondono di avere altri grandi progetti per gli utenti che hanno deciso di rendere i propri spostamenti rispettosi dell’ambiente grazie a questo mezzo di trasporto.

#telefonia

0 commenti