google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
 

Google Store mette in risalto i servizi a pagamento con il tab “Abbonamenti”

Google Store

Spesso si è portati a credere che Google realizzi solo servizi gratuiti, ma in realtà il colosso di Mountain View ha in portfolio una lista piuttosto numerosa di servizi di alto livello pensati per gli utenti disposti a pagare per ottenere funzioni aggiuntive.

In mostra i servizi a pagamento di Google

google store abbonamenti novità

In queste ore l’azienda statunitense ha pubblicato una nuova sezione di Google Store che prende il nome di Subscriptions, ovvero “Abbonamenti”. Com’è possibile notare dalle immagini sottostanti, si tratta di un’apposita area dello store online in cui vengono messi in risalto i servizi a pagamento realizzati da Google.

Com’è possibile notare dalle immagini, la pagina degli “Abbonamenti” è suddivisa in diverse categorie, ovvero:

  1. Musica & Spettacoli: YouTube TV, YouTube Premium e YouTube Music Premium;

  2. Giochi: Stadia Pro, Google Play Pass;

  3. Archiviazione & Sicurezza: Google Nest, Nest Aware;

  4. Piani telefonici: Google Fi.

PreviousNextFullscreen

Come pubblicizzato da Google stesso, la pagina ha il compito di “presentare gli abbonamenti e i servizi di Google. Porta i tuoi prodotti Google a un livello superiore con contenuti premium, archiviazione sul cloud, funzioni di sicurezza e altro ancora“.

La pagina non è al momento disponibile per il nostro Paese, ma è probabile che lo sarà nel giro delle prossime settimane; del resto alcuni dei servizi elencati nella pagina “Abbonamenti” sono disponibili anche qui da noi, come ad esempio Google Stadia, Google One e YouTube Premium.

Utilizzate qualche servizio a pagamento di Google? Se sì, fatecelo sapere nei commenti qui in basso.

Fonte: tuttoandroid

#telefonia

0 commenti