google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
top of page

Il CTS ha deciso: le mascherine saranno obbligatorie, ma…

«Nessun rischio per l’apertura dell’anno scolastico». Lo ha detto la ministra dell’ Istruzione Lucia Azzolina al Tg 1. «Abbiamo il dovere morale di riaprire è una priorità assoluta del governo. Certamente è una operazione complessa ma siamo più pronti rispetto a quando la pandemia è scoppiata». Il ministro ha spiegato anche che per gli studenti e per i docenti saranno distribuite nelle scuole 11 milioni di mascherine al giorno che gli studenti potranno togliere una volta seduti al banco. «Stiamo facendo i salti mortali, lavoriamo da settimane per questo obiettivo», ovvero aprire le scuole il 14 settembre. «Vogliamo riaprirle, ma anche evitare che richiudano». Lo ha detto la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina a Oggi.

«Abbiamo siglato un Protocollo con i sindacati pochi giorni fa che dà le prime importanti indicazioni su cosa fare in caso qualcuno mostri sintomi che possano far pensare al Covid. Con l’Istituto superiore di sanità e il Ministero della Salute stiamo pubblicando un documento per dare un pacchetto di indicazioni complete. L’App Immuni? Il suo utilizzo è indicato anche dal Comitato Tecnico Scientifico. È un ottimo strumento per tracciare i contagi e quindi per agire in maniera tempestiva e circoscritta, senza rischi per la privacy». 

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page