google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
top of page

Il Google Play Store diventa ancora più centrale con questa nuova scheda

Il Google Play Store rappresenta uno dei prodotti più popolari del colosso di Mountain View, vera colonna portante del suo ecosistema di applicazioni e servizi, nato per fornire le app agli smartphone Android e, con il passare degli anni, sbarcato anche su altri tipi di device, dai tablet alle smart TV, dagli smartwatch ai Chromebook.


Ebbene, al fine di aiutare gli utenti a trovare più facilmente le applicazioni dedicate a tutti questi altri dispositivi (ossia i “non smartphone”), il colosso di Mountain View ha deciso di introdurre una nuova scheda chiamata appunto “Altri Dispositivi”.


Nel Google Play Store spunta una nuova scheda

Andando nella sezione dedicata alle app sul Google Play Store su Android, viene visualizzata una nuova scheda “Altri dispositivi” in alto sotto il campo di ricerca, che va così ad unirsi a quelle già esistenti (“Per te”, “Classifiche”, “Bambini” e “Categorie”).



Questa scheda contiene tre sottoschede, espressamente dedicate agli smartwatch, alle TV e alle auto: nella prima gli utenti potranno trovare tutte le app studiate per esaltare le potenzialità degli orologi, a partire da quelle relative al monitoraggio della salute e delle attività sportive; nella seconda verranno invece mostrate sia le applicazioni per sfruttare i vari servizi in streaming (anche musicali) che i giochi; nella terza, infine, vi sono le app per Android Automotive.






Queste tre sottoschede vengono visualizzate anche nel caso in cui l’utente non abbia un dispositivo o un veicolo compatibili.


Tale aggiunta rientra nelle varie iniziative del colosso di Mountain View volte a rendere il Google Play Store sugli smartphone Android un vero e proprio hub per la gestione delle applicazioni e dei servizi dell’ecosistema di Google su tutti i generi di dispositivi, a prescindere dal loro form factor.

Questa nuova modifica del Google Play Store è già in fase di rilascio e presto dovrebbe essere disponibile per tutti gli utenti.

0 commenti

Comments


bottom of page