google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
top of page

Il governo britannico ai tifosi: non andate a Roma!

“Non andate a Roma!”: è questo l’appello del governo di Londra ai tifosi inglesi. Sabato 3 luglio la nazionale di Southgate affronterà l’Ucraina nei quarti di finale degli Europei di Calcio 2020. Per chi arriva in Italia è prevista una quarantena di 5 giorni, a causa della pericolosa variante delta che si sta diffondendo rapidamente in Inghilterra.

Il quotidiano Repubblica nella sua edizione on line ha riportato il messaggio ufficiale delle autorità del Regno Unito: “La nostra richiesta è di tifare la nazionale da casa, ed esultare davanti alla TV più forte che si può”.

D’altro canto, anche il governo italiano ha dei timori per la possibile trasferta calcistica e, secondo quanto si apprende, sta lavorando ad un piano per rafforzare i controlli in vista del match. Il Corriere della Sera ha ricordato che è impossibile l’isolamento di 5 giorni degli inglesi, poiché l’incontro calcistico sarà tra 3 e dunque, pur volendo, risulterà impossibile attenersi ai protocolli anti-COVID.

Il Viminale ci tiene a precisare che saranno effettuati controlli rigidi sui percorsi dei tifosi e sul loro comportamento, affinché si attengano scrupolosamente alle regole.

Fonte: la repubblica

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page