google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
 

Intervista al team manager dell'Oraziana Venosa ''Massimiliano Dasco''


Intervista a cura di Micheal Logrippo


Ciao Massimiliano, siete pronti per affrontare il match di domenica contro il Castelluccio? C'è voglia di riscatto?

La squadra ha molta voglia di riscatto anche se sarà la terza partita in cui non potremo schierare la squadra ideale, perchè abbiamo ancora un paio di infortunati a cui si è aggiunto domenica scorsa il figlio del mister. Quindi non potremo schierare la squadra ideale. Però sono sicuro che chi sostituirà i ragazzi infortunati farà molto molto meglio. Secondo il mio parere siamo in debito con la sfortuna. A parte gli infortunati le prestazioni non sono mancate. Anzi, anche dalle occasioni abbiamo raccolto molto poco rispetto a quello che meritavamo. Il mister sta lavorando benissimo con i ragazzi sia dal punto fisico che mentale. C'è tanta voglia di riscatto, sicuramente venderemo cara la pelle a Castelluccio. E' una partita importante e sono sicuro che raccoglieremo bene questa volta. A parte il fatto che potremo schierare in campo bomber BONGERMINO (la prima giornata doveva scontare una giornata di squalifica).

Su cosa punterà il mister secondo te?

Sono sicuro che il mister metterà in campo la formazione migliore per il match di domani.

Come ti stai trovando nell'Oraziana Venosa

Io sono felicissimo di fare questa nuova esperienza a Venosa dove ho trovato, grazie ad un mio grande amico, Antony Pace, che mi ha dato questa ulteriore possibilità. Ho trovato prima una famiglia e poi un'organizzazione con una struttura dove si può fare bene.
Voglio salutare i tifosi del Venosa e invogliarli a seguirci perchè sono sicuro che questi ragazzi ci daranno tante soddisfazioni.
0 commenti