google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
top of page

La serie Samsung Galaxy S21 non ha più segreti: ecco le specifiche tecniche leak

Samsung Galaxy S21 Ultra camera render

Mancano ancora almeno un paio di mesi alla presentazione della serie Samsung Galaxy S21, che quest’anno dovrebbe arrivare con qualche settimana di anticipo rispetto agli anni scorsi. I colleghi di Android Police sono entrati in possesso di maggiori informazioni relativi alle specifiche tecniche insieme a una serie di render per la stampa, che non possono essere al momento divulgati.

Ancora una volta, salvo sorprese dell’ultimo minuto, dovrebbero essere tre i modelli annunciati da Samsung: oltre a Samsung Galaxy S21 infatti dovremmo vedere anche Samsung Galaxy S21+ e Samsung Galaxy S21 Ultra, seguendo uno schema già collaudato in passato. Buona parte delle caratteristiche dovrebbero essere condivise fra i tre smartphone, con le principali differenze rappresentate dalle dimensioni dello schermo e dalla batteria.

Prima di scoprire alcune delle specifiche tecniche parliamo però di materiali. A quanto pare l’accoglienza del pubblico per la plastica, utilizzata per la cover posteriore si Samsung Galaxy Note 20, è stata superiore alle attese. Ecco perché Galaxy S21 avrà la cover in plastica, mentre il più prestigioso S21 Ultra ne utilizzerà una in vetro. Mancano invece conferme certe per quanto riguarda S21+, per il quale Samsung non sembra ancora aver deciso.

Specifiche previste per Samsung Galaxy S21

  1. schermo FullHD+ LTPS a 120 Hz da 6,2 pollici

  2. Exynos 2100 oppure Qualcomm Snapdragon 875

  3. tripla fotocamera posteriore con sensore principale da 12 megapixel, ultra grandangolare da 12 megapixel e zoom ottico da 64 megapixel

  4. connettività 5G, WiFi 6 e Bluetooth 5.1

  5. batteria da 4.000 mAh

  6. interfaccia One UI 3.1 con Android 11

  7. colori Phantom Violet, Phantom Pink, Phantom Gray e Phantom White

Specifiche previste per Samsung Galaxy S21+

  1. schermo FullHD+ LTPS a 120 Hz da 6,7 pollici

  2. Exynos 2100 oppure Qualcomm Snapdragon 875

  3. tripla fotocamera posteriore con sensore principale da 12 megapixel, ultra grandangolare da 12 megapixel e zoom ottico da 64 megapixel

  4. connettività 5G, WiFi 6 e Bluetooth 5.1

  5. batteria da 4.800 mAh

  6. interfaccia One UI 3.1 con Android 11

  7. colori Phantom Violet, Phantom Silver, Phantom Black

Specifiche previste per Samsung Galaxy S21 Ultra

  1. schermo WQHD+ LTPO a 1-120 Hz adattivo da 6,8 pollici

  2. Exynos 2100 oppure Qualcomm Snapdragon 875

  3. quadrupla fotocamera posteriore con sensore principale da 108 megapixel, ultra grandangolare da 12 megapixel, zoom ottico 3x da 10 megapixel e zoom ottico 10x da 10 megapixel

  4. connettività 5G, WiFi 6E e Bluetooth 5.1

  5. batteria da 5.000 mAh

  6. interfaccia One UI 3.1 con Android 11

  7. colori Phantom Silver, Phantom Black

Secondo e indiscrezioni il chipset Exynos 2100 dovrebbe portare a un significativo miglioramento della gestione energetica, andando a risolvere il tallone d’Achille dei chipset realizzati da Samsung, incrementando allo stesso tempo la potenza, che dovrebbe essere in linea con quella della soluzione Qualcomm.

Da sottolineare anche la connettività WiFi 6E della variante Ultra, che dovrebbe garantire prestazioni doppie rispetto allo standard WiFi 6. È atteso un significativo passo avanti nei display della serie, con S21 Ultra che dovrebbe avere un pannello con frequenza di refresh adattiva, luminosità massima di 1.600 nits e un contrasto di 3.000.000:1, il 50% in più rispetto alla serie S20.

Le novità del comparto fotografico dovrebbero essere riservate solo a S21 Ultra, che potrà contare su due teleobiettivi con pixel più grandi e la capacità di raggiungere nuovamente uno zoom 100x. Tornerà anche la messa a fuoco laser, per non incorrere negli stessi problemi che hanno afflitto s20 Ultra, mentre per i due modelli inferiori non sono previste particolari novità, almeno dal punto di vista dei sensori.

Sono attesi importanti miglioramenti anche dal punto di vista software, con la nuova app fotocamera che dovrebbe migliorare su tutti i fronti, a partire dalla modalità notturna con un maggior numero di controlli manuali, una modalità luna migliorata e altre evoluzioni nella registrazione video.

I due modelli top, S21+ e S21 Ultra, potranno inoltre contare sul supporto a UWB, Ultra Wide Band, per tracciare i tag SmartThings una volta che arriveranno sul mercato e per gestire le chiavi digitali delle auto.

Al miglioramento delle prestazioni dovrebbe fare seguito una riduzione dei prezzi, per adattarsi alla mutata situazione economica, ma per il momento mancano informazioni certe. Ne sapremo certamente di più nel corso delle prossime settimane. QUi sotto alcuni link che vi possono essere utili per vedere nuovi telefoni!

0 commenti

Comentarios


bottom of page