google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
top of page

Le Italiane in Champions!

Finalmente dopo l’inizio della Serie A, arriva anche l’inizio della Champions. Abbiamo grandi aspettative per le squadre  italiane e speriamo che si realizzino. Vediamo come è andata la prima giornata di Champions: – Malmoo FF 0 – Juventus 3 La squadra di Allegri dopo un inizio di campionato non dei migliori si riscatta in Champions vincendo 0 – 3 contro la squadra svedese. I tre gol sono arrivati tutti nel primo tempo: apre la partita Alex Sandro con un colpo di testa su assist di bentancur al minuto 23; al minuto 45 Dybala trasforma il dischetto tirando il pallone al centro della porta; nel recupero del primo tempo la Juventus non si accontenta e segna ancora con Morata. Nel secondo tempo la Juventus cerca di attaccare e di mantenere il risultato.

– Villarreal 2 – Atalanta 2 Partita combattuta a grandi livelli. L’Atalanta apre la partita con gol di Freuler su assist di Duvan Zapata al 9° minuto. Prima della fine del primo tempo il Villarreal pareggia con la rete di Trigueros. Al 73° Arnaut Danjuma porta in vantaggio i padroni di casa. Il vantaggio dura fino al minuto 83 quando l’esterno atalantino tedesco segna il pareggio.

– Inter 0 – Real Madrid 1 L’Inter, dopo il pareggio con la Sampdoria in Serie A, ha cercato riscatto senza riuscirci. Partita molto equilibrata con molti tiri da una parte e dall’altra. Nonostante ciò, il risultato rimane invariato fino al minuto 89 quando segna Rodrygo su assist del neo acquisto Camavinga. Sconfitta amara per l’Inter che aveva creato molte occasioni da gol nel primo tempo.

– Liverpool 3 – Milan 2 Il Milan dopo 7 anni torna in Champions e parte subito forte incontrando il Liverpool di Klopp. Il Liverpool subito in vantaggio con uno sfortunato gol di Tomori. Al 14° il Milan è ancora sotto assedio, tocco di mano di Bennacer e rigore per il Liverpool. Maignan strepitoso, rigore parato su Salah, il Milan è ancora in partita. Prima della fine del primo tempo il Milan riesce a portarsi in vantaggio prima con Rebic e poi con Brahim Diaz. Inizia il secondo tempo e i Reds riportano in pari la partita con Salah. Dopo 20 minuti il Liverpool va in gol, con un tiro da fuori area di Henderson. Il Milan non riesce più a segnare fino alla fine della partita. Anche se hanno subito una sconfitta i rossoneri hanno fatto sentire di essere tornati.

0 commenti

コメント


bottom of page