google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
top of page

MediaTek registra il miglior trimestre di sempre e ruba il trono a Qualcomm

Una nuova indagine di mercato pubblicata da Counterpoint circa l’andamento di mercato dei maggiori produttori di processori mobile, svela come MediaTek durante il Q2 2021 abbia registrato la migliore prestazione di sempre.

Primo posto con il 43% di market share

Durante l’ultimo trimestre, infatti, secondo i dati raccolti da Counterpoint, il colosso taiwanese ha commercializzato il 43% dei processori destinato al mercato intero, con Qualcomm seconda con il 24% ed Apple al terzo posto con il 14%. Secondo Dale Gai, direttore di ricerca presso Counterpoint, l’incredibile prestazione della compagnia è stata dovuta anche al “portafoglio 5G competitivo nel segmento medio-basso.”

Le analisi di mercato hanno sottolineato come MediaTek abbia giovato di una situazione favorevole anche per quanto riguarda i rendimenti di produzione offerti da TSMC, la più grande fabbrica di semiconduttori al mondo. In questo contesto, infatti, Qualcomm avrebbe sofferto di più per via dei gravi problemi di approvvigionamento di semiconduttori che ormai ha investito i più importanti settori hi-tech.

Qualcomm, però, può ritenersi più che soddisfatta dell’importante balzo in avanti per quanto riguarda la commercializzazione di modem 5G anche per via dell’introduzione della serie di iPhone 12. HiSilicon, la linea di processori realizzati da Huawei, è stata profondamente colpita dal ban USA che sulla serie Huawei P50ha costretto l’azienda a fare affidamento su singolari versioni di SoC Qualcomm Snapdragon 888 con modem 4G.

0 commenti

Comments


bottom of page