google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
top of page

Portogallo, la variante Omicron è diventata dominante 

La variante Omicron del Covid-19 è diventata dominante in Portogallo. Lo riferiscono le autorità sanitarie locali, che hanno registrato nelle ultime 24 ore 12.943 casi, il picco dal 29 gennaio scorso, e 11 vittime. Il numero di contagiati con il nuovo ceppo al 22 dicembre e' "stimato al 61,5%" del totale, secondo quanto rende noto la Direzione generale della Salute, precisando comunque che i dati su decessi e ricoveri in terapia intensiva rimangono "stabili". Il Portogallo, che è tra i Paesi con il maggior tasso di copertura vaccinale al mondo, ha imposto nelle ultime settimane diverse restrizioni per contrastare la nuova ondata di contagi, tra cui l'obbligo di smart working, il prolungamento delle vacanze scolastiche di Natale e la chiusura di bar e discoteche.




0 commenti

Comments


bottom of page