google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
top of page

Saurino dopo il pareggio con il Lykos: ''Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile, ma...''


Il Melfi nella giornata di ieri ha disputato il match in trasferta contro il Lykos pareggiando per la prima volta in campionato (la seconda in stagione - 0-0 contro lo Scanzano in Coppa Italia ndr) con il risultato di 1-1. Un Melfi che, con questo pareggio, arriva ad una striscia di 13 risultati utili consecutivi fra campionato e coppa, anche se il pareggio di ieri ha permesso al Pietragalla di riagganciare i federiciani. Per il Melfi abbiamo intervistato il bomber Gianluca Saurino. Ecco l'intervista.


Buongiorno Gianluca, grazie per aver accettato l'intervista per Le Nostre Notizie. Come prima cosa ti vorrei chiedere, ieri è arrivato il primo stop in campionato contro un Lykos che è stato troppo libero di cercare e trovare il goal del pareggio nel secondo tempo. Come ha reagito la squadra a questo pareggio?

Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile; per loro era l'ultima spiaggia visto che erano sotto di sette punti e quindi un eventuale sconfitta li avrebbe portati a un distacco notevole. La squadra deve stare tranquilla, lo sappiamo che non abbiamo fatto una bella partita. La squadra deve continuare a lavorare sodo perchè il campionato è lungo e non è 1 singola partita a deciderlo. Comunque veniamo da 13 risultati utili consecutivi senza mai aver perso ancora.

Durante il match ti è stato annullato un goal che forse avrebbe concesso al Melfi di poter vivere un finale diverso. Come ti senti ora?

Mi è stato annullato un gol dove non ho capito quale fosse stata l'infrazione. anche gli avversari erano increduli dal fischio, ma alla fine sappiamo che in queste categorie può succedere di tutto!!

Anche dopo questo pareggio, comunque, il Melfi continua a mantenere la vetta assieme al Pietragalla. Quali sono gli obiettivi che vi siete prefissati?

Gli obiettivi che ci siamo prefissati lo sappiamo noi che viviamo lo spogliatoio e quindi sicuramente sarà una bella sfida fino alla fine !!!

Cosa vuoi dire a tutti i tifosi che ad agosto ti hanno accolto calorosamente?

Purtroppo ieri non sono potuti venire causa dei lavori alle tribune, ma sappiamo che ci sono stati vicini come sempre e speriamo di regalargli le soddisfazioni che meritano!!

Dunque, queste le parole di bomber Saurino che dal suo ritorno ha già timbrato 10 volte il cartellino! Questo denota l'importanza che ha questo attaccante classe '88 e della qualità ed esperienza che può trasmettere ai tanti giovani che compongono la rosa.

Il prossimo match del Melfi si giocherà alle 14:30 allo stadio comunale di Melfi contro il Real Senise che è ancora a secco di punti in questo campionato.

0 commenti

Kommentare


bottom of page