google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
top of page
  • Immagine del redattore

Sesta Tappa del Giro: Sugli sterrati la spunta Pelayo Sanchez

C'è polvere oggi al Giro d'Italia, si corre sul terreno delle "strade bianche", partenza da Viareggio arrivo a Rapolano Terme. Dopo smisurati tentativi, la fuga buona di giornata prende forma ai piedi della città di Volterra, è composta da: Julian Alaphilippe, Filippo Fiorelli e Aurelien Paret-Peintre. Ai -83 km dal traguardo si aggiungono al gruppo dei contrattaccanti: Kaden Groves, Pelayo Sanchez, Luke Plapp, Matteo Trentin e Andrea Vendrame. Il Traguardo Volante di Casole d'Elsa ha visto trionfare Groves . Lungo il primo tratto di sterrato, Plapp ha preso il largo portandosi con se Alaphilippe e Pelayo Sanchez , mentre gli altri attaccanti pian piano si sono defilati e sono stati ripresi dal gruppo.

In testa al gruppo maglia rosa c'è la Ineos Grenadiers di Geraint Thomas, Pogacar mantiene salda la sua leadership. Sul traguardo finale la spunta il giovane corridore spagnolo della Movistar Pelayo Sanchez che beffa Alaphilippe e Luke Plapp. Domani cronometro di 40 km partenza da Foligno arrivo a Perugia. Pogacar mantiene la testa della classifica generale con 46" su Thomas e 47" su Martinez.



0 commenti

Comentarios


bottom of page