google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
top of page

The end of America’s longest war

L’ultimo aereo militare americano ha appena lasciato l’Afghanistan. Questo evento, avvenuto a mezzanotte di questo martedì, segna una conclusione ai 20 anni di occupazione dell’esercito americano nel paese. L’ultimo velivolo americano, il C17, ha portato via da Kabul: l’ambasciatore americano insieme anche alle ultime unità militari. Per celebrare l’avvenimento, i Talebani hanno sparato numerosi colpi di armi da fuoco. 

La dipartita dell’ultimissimo aereo militare ha posto una fine allo scontro tra l’America e i Talebani. Oltre a ciò questa data ha segnato la conclusione dell’enorme missione di evacuazione americano, iniziato il 14 Agosto, per portare via i civili. Il comandante delle truppe, Gen Kenneth McKenzie, ha affermato che ad oggi sono stati portati via più di 123,000 civili che farebbe una media di 7,500 civili al giorno. Il presidente americano, Joe Biden, ha ringraziato tutti coloro che hanno collaborato alla gigantesca missione di evacuazione che si è appena conclusa. Nel frattempo i Talebani hanno preso possesso di tutto il perimetro dell’aeroporto di Kabul.

Nonostante l’abbandono del territorio da parte degli americani, la missione diplomatica per aiutare tutti coloro che non hanno avuto la possibilità di scappare dal paese continuerà. Come ha affermato il Segretario ufficiale dello Stato Americano Anthony Blinken: “La missione militare si è conclusa, ma una nuova operazione diplomatica è iniziata.”

Fonte: BBC news

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page