google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
top of page

Un grande successo il saluto del Fortunato di Rionero alle classi quinte. I dettagli


RIONERO – Un grande successo è stato l’evento di fine anno scolastico denominato “Un saluto al passato – Un abbraccio al futuro”, riservato agli studenti delle classi V^ dell’I. I. S. “Giustino Fortunato” con sede presso il Campus di via Monticchio ed organizzato dalla scuola. Una festa serena e gioiosa con tanto di musica, allegria e un ricco buffet in chiusura dell’iniziativa che ha celebrato la fine del ciclo di studi di istruzione secondaria superiore degli allievi che lasceranno la scuola, proprio lì dove hanno vissuto momenti particolari e formativi per la loro crescita. Un bell’ evento che ha fatto sana comunità tra gli allievi delle classi dei maturandi, i genitori e gli insegnanti.

L’incontro, diligentemente coordinato e presentato dal prof. Buonaventura Ramone , ha preso il via nella sala convegni del Campus con la Dirigente Scolastica dott.ssa Antonella Ruggeri, che ha così esordito: “ Cari ragazzi, siamo in dirittura d’arrivo, è giunto il momento di salutare la Scuola, quel mondo che per cinque anni vi ha visti crescere e che costituirà un segmento importante della vostra storia. Oggi – ha proseguito – tutta la Comunità Scolastica del “Fortunato” si stringe intorno a voi e vi saluta con affetto. Con commozione vi abbraccio tutti”.

Dopo i saluti del sindaco di Rionero in Vulture, Mario Di Nitto, della presidente del Consiglio d’Istituto Paola D’Antonio e del presidente dell’Anpi Donato Di Pierro, il prof. Ramone ha presentato il progetto scolastico Bando Scuole 2022 “Il linguaggio cinematografico e audiovisivo come oggetto e strumento di educazione e formazione” per la realizzazione del serious game “MetaCampus: fruizione virtuale e gamification nella scuola”, un’attività dall’alto valore tecnico-artistico.

Hanno quindi fatto seguito: la proiezione-video: “Saluto alle classi quinte”; l’intervista: “Gli alunni di prima intervistano i maturandi”; l’esibizione delle alunne del Fortunato finaliste alla Fase Nazionale di Danza Sportiva. Sono poi intervenuti Enzo Costanza, imitatore e cabarettista già del programma televisivo Mediaset “Striscia la notizia” e la Santarsieri Band, Band ufficiale di Casa Sanremo. Infine un ringraziamento speciale da parte dei maturandi è andato alla preside Ruggeri, al prof. Ramone, ai docenti, al personale non docente che hanno collaborato per la buona riuscita della festa, al sindaco Di Nitto e al presidente Anpi Di Pierro per il patrocinio dato all’evento.

In conclusione la preside Ruggeri ha dato lettura della sua lettera di saluto indirizzata agli alunni delle classi Quinte, che ha consegnato a ciascun maturando, mentre il Sindaco e il Presidente dell’Anpi hanno fatto omaggio ai ragazzi del testo della Costituzione Italiana.

Nella impossibilità di riportare l’intera missiva della Dirigente, se ne riporta integralmente la parte finale, che così recita: “. . . . E’ tempo di andare: con serenità, fiducia e determinazione, progettate e costruite passo dopo passo il vostro futuro. Non lasciatevi rubare il vostro entusiasmo giovanile, le vostre speranze, la vostra fiducia in voi stessi e nella possibilità di rendere il mondo un posto migliore di quello che vi è stato consegnato. Mai. Siate sempre voi stessi. Siate capaci di camminare da soli. Trovate sempre il coraggio di andare contro corrente con autonomia di giudizio, con intelligenza del reale , come onestà di intenti e con amore per l’Altro. Un forte abbraccio ragazzi, a tutti e a ognuno di voi”.


Michele Rizzo

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page