google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
top of page
  • Immagine del redattore

Ventesima tappa del Tour: Il grido di gioia di Tadej Pogacar

Ultime asperità di questo Tour de France, edizione 110, per i corridori prima del gran finale sui Campi Elisi. Oggi nella ventesima frazione l'unico verdetto da decretare è quello della maglia a pois, tutt'ora sulle spalle di Giulio Ciccone. A controllare la corsa dopo il via sono la Uae in ottica vittoria di tappa e la Lidl-Trek tutta per farsi che Giulio Ciccone possa salire trionfante sul podio di Parigi. Dopo la discesa del Ballon d'Alsace vanno via in avanscoperta 15 corridori: Michal Kwiatkowski, Tom Pidcock , Neilson Powless , Julian Alaphilippe , Mikel Landa , Giulio Ciccone, Mattias Skjelmose, Mads Pedersen , Ion Izagirre, Axel Zingle , Krists Neilands , Warren Barguil , Maxim Van Gils e Mathieu Burgaudeau. Il gruppo maglia gialla tiene a bada la corsa e non gli concede troppo vantaggio. Sul Col de la Croix des Moinats e sul Col de Grosse Pierre rimangono in testa: Tom Pidcock, Thibaut Pinot , Giulio Ciccone, Mattias Skjelmose , Chris Harper , Warren Barguil e Maxim Van Gils. L'abruzzese scollinato il Col de la Schlucht ottiene la matematica certezza della conquista della maglia a pois, che dopo 31 anni torna in terra italica. Sul Petit Ballon, il momento chiave della gara, se ne va via in solitaria Thibaut Pinaut tra due ali di folla che acclamano il beniamino di casa. Nel frangente nel gruppo maglia gialla sul Col du Platzerwasel Pogacar tenta di evadere ma è subito tallonato dalla maglia gialla Jonas Vingegaard e da Felix Gall. Nella parte finale di gara troviamo in testa Pogacar, Vingegaard e Gall subito raggiunti dai fratelli Yates che consolidano le loro posizioni in classifica generale rispettivamente al 3°e 4° posto. Adam Yates lancia la volata al suo compagno di squadra che si aggiudica la seconda vittoria di tappa quest'anno. Lo spettacolo del Tour edizione 110° culminerà domani a Parigi con il solito percorso adatto agli sprinter.

Lapresse

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page