google.com, pub-8172063191489395, DIRECT, f08c47fec0942fa0
top of page

Xiaomi 12 Pro è lo smartphone più fluido secondo Master Lu


Tra gli smartphone che dovrebbero essere lanciati nei prossimi mesi anche in Europa troviamo pure Xiaomi 12 PRO, device molto atteso per le prestazioni che dovrebbe essere in grado di garantire sia in termini di potenza che per quanto riguarda il comparto imaging.

E una conferma delle enormi potenzialità dal punto di vista computazionale del nuovo modello di punta dell’offerta di Xiaomi arriva da Master Lu, che ha pubblicato la classifica degli smartphone che a dicembre 2021 hanno fatto registrare prestazioni più fluide.

Xiaomi 12 Pro è già al vertice della classifica

Ebbene, basta un rapido sguardo per rendersi conto che a comandare la classifica di Master Lu relativa a dicembre 2021 è proprio Xiaomi 12 Pro con 216,20 punti, seguito da Xiaomi 12 con 210,04 punti e da OPPO Find N con 202,76 punti.


Ricordiamo che i test benchmark di Master Lu relativi alla fluidità si basano su varie operazioni (come la copia dei file di sistema, lo scorrimento del desktop, il caricamento delle pagine Web, l’utilizzo delle applicazioni, la visualizzazione delle foto, ecc.) ripetute più volte, con l’assegnazione di un punteggio per ognuna di esse.

Ad aiutare Xiaomi 12 Pro a conquistare il primo posto della classifica di Master Lu vi sono sicuramente il processore Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1 e il display Samsung AMOLED da 6,73 pollici con risoluzione 2K e tecnologia LTPO 2.0 con refresh rate variabile da 1 a 120 Hz.

Ma un’importante parte del merito per le prestazioni di Xiaomi 12 Pro spetta a MIUI 13, la nuova versione dell'interfaccia personalizzata da XIAOMI , sviluppata con l’obiettivo di garantire agli utenti più velocità e più stabilità, oltre che un più alto livello di ottimizzazione delle funzioni base.

0 commenti

Comments


bottom of page